6 Giugno 2007 | Balcani

Bosnia – Erzegovina: dai Bogumili ai Dervisci

Le radici culturali della Bosnia: dai Bogomili ai Dervisci
Viaggio del turismo responsabile
Dal 24 al 31 luglio 2007

Da sempre terra di confine e frontiera, di incontro tra popoli, religioni e culture diverse, la Bosnia-Erzegovina racchiude in sé tutti i grandi sincretismi di cui è ricca l’Europa.
Guidati dalle letture dei viaggiatori, poeti e storici che per primi ne hanno raccontato la bellezza e l’incanto, ci si immergerà tappa per tappa all’interno di questo paese, con l’obiettivo di far emergere la ricchezza storico-culturale e il grande legame che unisce i Balcani alla nostra parte d’Europa.

Le radici culturali della Bosnia: dai Bogomili ai DervisciViaggio del turismo responsabile
Dal 24 al 31 luglio 2007

Da sempre terra di confine e frontiera, di incontro tra popoli, religioni e culture diverse, la Bosnia-Erzegovina racchiude in sé tutti i grandi sincretismi di cui è ricca l’Europa.
Guidati dalle letture dei viaggiatori, poeti e storici che per primi ne hanno raccontato la bellezza e l’incanto, ci si immergerà tappa per tappa all’interno di questo paese, con l’obiettivo di far emergere la ricchezza storico-culturale e il grande legame che unisce i Balcani alla nostra parte d’Europa.
Viaggio di conoscenza e ricerca, in sintesi, ma anche stimolo per un arricchimento personale da coltivare autonomamente, terminato il viaggio, attraverso le pagine di un libro.
Tutto questo attraverso la rete di viaggiareibalcani, per un turismo alternativo e responsabile, per conoscere e divertirsi rispettando culture, storie e luoghi.

Programma del viaggio

Primo giorno: VERONA – PRIJEDOR
Ritrovo dei partecipanti a Verona in mattinata (ore 7) e partenza; arrivo nel pomeriggio a Prijedor ed incontro con i referenti locali dell’Agenzia della Democrazia Locale.
Cena a base di piatti tipici e pernottamento presso le famiglie che aderiscono alla rete del turismo responsabile.

Secondo giorno: PRIJEDOR – TRAVNIK – SARAJEVO
Visita del villaggio di Ljublja e partenza per Sarajevo. Lungo il tragitto, sosta e pranzo a Travnik, antica capitale della Bosnia sotto l’Impero Ottomano.
Nel tardo pomeriggio arrivo a Sarajevo, sistemazione e cena.

Terzo giorno: SARAJEVO
Il terzo giorno sarà interamente dedicato alla visita di Sarajevo, accompagnati dai referenti locali per il turismo responsabile.
Visiteremo il centro della città ma non solo, andando alla scoperta anche dei dintorni della Gerusalemme dei Balcani.
Cena e pernottamento sempre a Sarajevo.

Quarto giorno: SARAJEVO – MOSTAR
Da Sarajevo partenza per Mostar, la città-ponte per eccellenza che conserva ancora intatto l’incanto di un tempo, nonostante il lungo assedio che ha dovuto subire.
Qui passeggeremo per i vicoli di Kujundziluk, l’antico quartiere turco e ceneremo in uno dei suggestivi ristorantini che si arrampicano sulle sponde della Neretva.
Il pernottamento è previsto da “Meira”, nella parte orientale della città.

Quinto giorno MOSTAR E DINTORNI (POCITELJ)
Visiteremo Stolac, la “casa dei Dervisci Sufi” massima espressione del misticismo dell’Islam, dov’è conservata un’antica tekija.
Proseguiremo poi per Pocitelj, splendido lascito della dominazione ottomana nella regione, dove ceneremo e pernotteremo presso “La casa degli Artisti”.

Sesto giorno: MOSTAR -BIHAC
Partenza in mattinata da Mostar per Bihac nel nord della Bosnia.
Visita della città accompagnati dal referente locale per il turismo responsabile.
In serata cena nel quartiere Rom di Ružica. Pernottamento presso le famiglie Rom che aderiscono al progetto.

Settimo giorno: BIHAC – MARTIN BROD
Spostamento a Martin Brod, dove visiteremo questo splendido villaggio incastonato tra le cascate del fiume Una e boschi di rara bellezza e famoso un tempo per i suoi mulini.
Cena presso la locanda da Pero e pernottamento presso le famiglie del villaggio.

Ottavo giorno: MARTIN BROD – VERONA
Partenza in tarda mattinata per l’Italia e arrivo a Verona previsto nel tardo pomeriggio.

Quota di partecipazione : € 850

La quota di partecipazione comprende: Trasporto in pulmino 9 posti con autista ed accompagnatore # N.7 pernottamenti con prima colazione presso famiglie e alberghi# N.7 cene incluse le bevande # Visite guidate ed incontri come da programma # Assicurazione

Documenti necessari: passaporto e/o carta d’identità valida per l’espatrio.

Prenotazioni entro il 03/07/2007 e, comunque fino ad esaurimento posti. Minimo 7 partecipanti.

Per informazioni e prenotazioni : info@viaggiareibalcani.it oppure 334\2555116

Organizzazione tecnica: Agenzia Viaggi ETLI-TN
Corso Rosmini, 82\A 38068 Rovereto (Tn)