Targoviste, Brasov

9 Settembre 2011 | Romania | turismo enogastronomico

Targoviste, Brasov

di Elisabetta Tiveron e Nicola Fossella. Il secondo post tratto dal dal Blog “La Strada del cibo“. Una serie di scatti di Nicola Fossella testimoniano la prima sosta del viaggio in Romania nell’aprile scorso. Fra ricette, convivium Slow Food, mercati locali e visite alla città.

Serbia, a scuola di formaggio.

8 Giugno 2011 | Serbia | turismo enogastronomico

Serbia, a scuola di formaggio.

di Francesco Martino – Il “pirotski kačkavalj” è molto più che un formaggio, è il simbolo di una tradizione antica e di un’economia integrata che ha plasmato per secoli la regione di Pirot, nella Serbia meridionale. Un reportage realizzato in collaborazione con Slow Food. fonte: Osservatorio Balcani e Caucaso

Serbia, a scuola di formaggio

2 Maggio 2011 | Serbia | turismo enogastronomico

Serbia, a scuola di formaggio

di Francesco Martino – Il “pirotski kaćkavalj” è molto più che un formaggio, è il simbolo di una tradizione antica e di un’economia integrata che ha plasmato per secoli la regione di Pirot, nella Serbia meridionale. Un reportage realizzato in collaborazione con Slow Food. fonte:Osservatorio Balcani e Caucaso

Quando la Croazia è eko

6 Ottobre 2010 | Croazia | turismo enogastronomico

di Matteo Vittuari – Un settore in crescita, quello della produzione biologica in Croazia. Deve però fare i conti con una forte frammentazione degli aiuti governativi, una scarsa trasparenza informativa e prezzi alti. Terza parte dell’indagine sul biologico nel sud-est Europa. fonte: Osservatorio Balcani e Caucaso

Slow Food Convivium Vojvodina

24 Ottobre 2008 | Serbia | turismo enogastronomico

Slow Food Convivium Vojvodina

Mangia piano, mangia lento, poi vedrai che sei contento. Denis Kajić – Slow food e’ un’associazione internazionale nata in Italia nel 1986 come risposta al dilagare del fast food (cibo consumato velocemente) e delle conseguenze negative causate da questo tipo di alimentazione. L’associazione oggi coinvolge piu’ di 80 000 persone in oltre 100 paesi del mondo. Tra le organizzazioni a livello locale, nella regione Balcanica, ricordiamo la Slow Food Convivium Vojvodina.