Impressioni balcaniche / 1

28 Febbraio 2012 | Balcani | viaggio

Impressioni balcaniche / 1

di Simonetta Di Zanutto. Sarajevo, laboratorio cosmopolita. Un itinerario alla scoperta del paesaggio urbano che rinasce fra arte, storia e cultura. Riceviamo e volentieri pubblichiamo un resoconto del viaggio di capodanno.

Il portale turismo in Serbia

3 Febbraio 2012 | Serbia | viaggio

Il portale turismo in Serbia

www.turismoinserbia.it Il primo sito web, in lingua italiana, interamente dedicato ai luoghi di interesse turistico, culturale e spirituale della Serbia e della sua capitale Belgrado.

Pasqua a Sarajevo

16 Gennaio 2012 | Bosnia-Erzegovina | viaggio

Pasqua a Sarajevo

Viaggio in una terra ricca di popoli, culture e religioni; terra estremamente complessa – da decifrare -, segnata profondamente dalla Storia. Viaggio in quella Bosnia a cui il grande Premio Nobel per la Letteratura Ivo Andric – nato alla fine dell’800 nel cuore della regione – aveva predetto un destino di sofferenza nella sua tormentata “Lettera del 1920„.

Attraversando prima i paesaggi lunari dell’Erzegovina e poi le dolci colline e le valli di una Bosnia che sembra una Svizzera punteggiata di minareti si scoprono due perle splendenti della Storia e della cultura europea: la città di Mostar – con il suo antico ponte ottomano – e Sarajevo – magica nel suo intreccio di architetture di pietra e dell’anima -, entrambe raffinati simboli di cultura e culla di uomini di diversa fede e stile di vita. Luoghi in cui lo spirito di condivisione e di rispetto è stato sopraffatto dalla violenza e dalla distruzione provocate dal conflitto che, all’inizio degli anni ’90, ha visto dissolversi la Jugoslavia e con essa l’unione delle sue genti. Città in cui, nonostante la crudezza dei fatti e le sofferenze patite dai loro abitanti, vi è ancora quella nobiltà dello spirito che richiede di essere respirata e omaggiata con la propria visita.

E di lei, ne vogliamo parlare?

19 Dicembre 2011 | Balcani | viaggio

E di lei, ne vogliamo parlare?

di Elisabetta Tiveron e Nicola Fossella. Il quindicesimo post tratto dal Blog “La Strada del cibo“. Una fidata compagna di viaggio, che ha accompagnato i due blogger per più di 4000 chilometri a zonzo per i balcani. Non è esattamente un bolide, ma arriva dappertutto!

Sulla rotta degli emigranti moldavi. Seconda parte

14 Dicembre 2011 | Balcani | viaggio

Sulla rotta degli emigranti moldavi. Seconda parte

di Mauro Buffa. La seconda parte del reportage del viaggio dall’Italia a Chisinau in compagnia di un gruppo di immigrati moldavi. La città di Chisinau, le cantine di Cricova e Tiraspol, la capitale della Transnistria.

Sulla rotta degli emigranti moldavi. Prima parte

7 Dicembre 2011 | Balcani | viaggio

Sulla rotta degli emigranti moldavi. Prima parte

di Mauro Buffa. Un viaggio lungo, da Trento a Chisinau in pullman, circa 36 ore. Aggregatosi a un gruppo di emigranti che tornavano a casa per pasqua, Mauro Buffa scopre la Transnistria e la Moldavia, zone rurali ancora profondamente segnato dall’epoca sovietica.

 


In bicicletta per la Slovenia

30 Novembre 2011 | Slovenia | viaggio

In bicicletta per la Slovenia

di Claudio Simbolotti. 625 chilometri percorsi in sette giorni. In sella alla sua bici Claudio ha voluto conoscere meglio i Balcani. Proponiamo qui di seguito il suo viaggio in Slovenia.

Un viaggio tra le memorie divise. Seconda parte

9 Novembre 2011 | Balcani | scuole | viaggio

Un viaggio tra le memorie divise. Seconda parte

di Simone Malavolti. Riceviamo e volentieri pubblichiamo il resoconto del viaggio nato dal progetto “Memorie divise del ‘900”. Un viaggio attraverso i confini vecchi e nuovi che si propone come strumento di conoscenza e riflessione sulla tematica delle memorie divise e delle diverse narrazioni storiche.

Istantanee da Sarajevo

7 Novembre 2011 | Bosnia-Erzegovina | viaggio

Istantanee da Sarajevo

di Elisabetta Tiveron e Nicola Fossella. Il nono post tratto dal Blog “La Strada del cibo“. Una serie di scatti che catturano la vita quotidiana di Sarajevo.

Un viaggio tra le memorie divise. Prima parte

2 Novembre 2011 | Balcani | scuole | viaggio

Un viaggio tra le memorie divise. Prima parte

di Simone Malavolti. Riceviamo e volentieri pubblichiamo il resoconto del viaggio nato dal progetto “Memorie divise del ‘900”. Un viaggio attraverso i confini vecchi e nuovi che si propone come strumento di conoscenza e riflessione sulla tematica delle memorie divise e delle diverse narrazioni storiche.