3 Agosto 2010 | Balcani

Celebrazione del decennale della presenza trentina in Kossovo 1999-2009

Una quarantina di volontari dal 31 luglio al 3 agosto andranno a Peja/Pec, in rappresentanza delle associazioni raccolte nel Tavolo Trentino con il Kossovo. Parteciperanno alle iniziative in ricordo della lunga amicizia con la città, iniziata nel 1999 con centinaia di volontari trentini a soccorrere i profughi kossovari riparati a Kukes, in Albania. Undici anni dopo la nuova delegazione sarà guidata dal vicepresidente della Provincia Alberto Pacher, che ricambierà la visita del marzo scorso fatta dal Sindaco di Peja/Pec Ali Berisha.