26 Febbraio 2010 | Balcani

Cinque migliori ostelli in Europa orientale

Cinque migliori ostelli in Europa orientale

Time Out di New York ha fatto una lista dei migliori ostelli a buon’ prezzo che si possono trovare in Europa orientale. In cima alla lista si trova ostello Celica a Lubiana, un’ex prigione rinnovato e trasformato in un’ ostello che fu proclamato da Lonely Planet ostello n.1 al mondo e premiato con il titolo di “Ostello più alla moda del mondo”.

Ostello Celica – Lubiana, Slovenia

Non lasciate che vi distraggono strani graffiti sui muri della facciata del palazzo, perché qui una volta era situato un carcere militare. L’ostello Celica si trova a distanza pedonale dalla stazione ferroviaria e le camere sono pulite e confortevoli – si può anche chiedere che vi accomodano in una cella dietro le sbarre. La luce giornaliera e’ abbondante e dentro si ha la sensazione di essere in un’ tempio budista.
Pernottamento è 23,50 dollari a persona, per ulteriori informazioni, visitare il souhostel.com

L’ostelo Split Mediterranean House – Spalato, Croazia

Se si escludono letti a castello e bagni in commune in questo ostello (con un bellissimo cortile mediterraneo) vi sentirete a casa. O si tratta di Elda, proprietaria, che vive in ostello e vi tratta come una madre. Lei ci pensa se avete mangiato, vi ricorda se siete in ritardo per arrivare al traghetto o vi presta il suo computer se vi serve internet. C’e l’aria condizionata che d’estate e’ molto importante.

Pernottamento è 17,50 dollari a persona, per ulteriori informazioni, visitare hostel-split.com

L’ostelo Miran – Mostar, Bosnia Erzegovina

Alla prima vista questo ostello non è un premio ma dopo che avete conosciuto Miran dimenticerete’ la sistemazione e il fatto che lavandino si trova nel cortile e si usa anche per lavare la biancheria. Miran verra’ a prendervi alla stazione e vi portera’ a piedi all’ostello dove vive insieme con suoi genitori, moglie e bambino. Provate a convincerlo di raccontarvi le sue esperienze durante la guerra, e anche di raccomandarvi buoni ristoranti locali.

Pernottamento è 14.50 dollari a persona, per ulteriori informazioni, visitare hostelworld.com

Nathan’s Villa – Sigisoara, Romania

Gli ospiti di Nathan hanno sviluppato una sorta di culto e alcuni di loro vengono solo per trascorrere qualche giorno in questo ostello. Le camere sono pulite, l’atmosfera è come in un dormitorio studentesco, e il personale è estremamente piacevole e divertente. Oltre a Sigisoara ci sono altri quattro Nathan ostelli in Polonia.

Pernottamento è 14.50 dollari a persona, per ulteriori informazioni, visitare nathansvilla.com

Home Made Hostel – Budapest, Ungheria

La cosa piu’ importante e’ che questo l’ostello non ha i letti a castello. L’ambiente e’ piacevole, cucina ottima e bagni puliti. Il personale è di buon’ umore e sempre al vostro servizio.

Pernottamento è 18 dollari a persona, per ulteriori informazioni, visitare homemadehostel.com