28 Dicembre 2011 | Balcani | turismo responsabile

Grazie!

Grazie!

L’anno 2011 per Viaggiare i Balcani è stato un anno di rilancio e riflessione. Riflessione sul significato del viaggio, sul significato di turismo responsabile e sui nostri obiettivi Sul nostro modo di porci e di pensarci.

Riflessione sul significato stesso della nostro lavoro, che vuol essere un piccolo contributo alla formazione e presa coscienza di un senso di appartenenza e condivisione di una cittadinanza europea e mediterranea.

Il 2011 è stato anche un anno di grandi cambiamenti interni per Viaggiare i Balcani. Una nuova organizzazione interna, un nuovo sito, nuove collaborazioni, nuove amicizie, un nuovo impulso per i viaggi scolastici e formativi.

Il 2012 ci attende con grandi sfide, molti viaggi formativi rivolti a scuole in partenza, il nuovo progetto di una rete di turismo responsabile nell’area danubiana, la collaborazione con SlowFood e la crociera sul Danubio e molte altre novità e progetti in previsione.

Vi ringraziamo quindi per averci seguito, per aver incrociato la nostra traiettoria per aver partecipato ai nostri viaggi per averci conosciuto e supportato.

Ne approfittiamo infine per ricordarvi che, per chi fosse interessato, il tesseramento per l’anno 2012 è aperto. Il vostro piccolo aiuto contribuirà ad aiutare il nostro lavoro.