7 Novembre 2009 | Balcani

Itinerari

Viaggiare in MontenegroTanja Boskovic – “Lord Byron e Bernard Shaw, riguardo alla costa montenegrina hanno parlato con tanta emozione; nobili come la principessa inglese Margaret e attori tra i più famosi del mondo come Sofia Loren e Kirk Douglas l’hanno visitata, e le donne più belle del mondo come Doris Day e Claudia Shiffer hanno camminato sul pietroso selciato di questo paese”, mi legge qualche giorno fa il mio collega greco dall’introduzione di un catalogo turistico sul Montenegro e mi dice: “Ma bisogna capire che Sofia Loren è stata qui una trentina d’anni fa e negli ultimi dieci anni le cose sono cambiate”.
______________________________________________________

Guidare lungo la baia- l’impatto emotivo con il Montenegro
Sara Gigante – Molto spesso, quando si affronta un viaggio di breve o di lunga durata, la mente ha bisogno di prepararsi e di adattarsi in qualche maniera all’idea di mettersi in movimento, di spezzare la routine dei giorni tutti uguali, di preparare il necessario alla “spedizione”.
______________________________________________________

Parchi Nazionali del Montenegro
D. Perunicic – Il Montenegro punta sempre di più ad un turismo sostenibile, rispettoso dell’ambiente naturale. Per la protezione e la conservazione delle bellezze di questo paese, sono stati istituiti 4 parchi nazionali: Durmitor, Monte Lovcen, Biogradska gora, Lago di Scutari
______________________________________________________

Turismo responsabile tra i monasteri della Serbia e del Montenegro
È in partenza il 25 aprile un nuovo viaggio prova di turismo responsabile di 6 giorni in Serbia e in Montenegro organizzato dalla cooperativa sociale I.So.La. di Torino. Questo viaggio si inserisce in un cammino di avvicinamento al turismo responsabile che I.So.La. sta couestompiendo.
______________________________________________________

Eco villaggio Iugoslavija
Sulle pendici del monte Pivska, a Crkvicko Polje, secondo molti una delle più belle località del Montenegro, il 25 maggio (data di nascita del presidente Tito) dello scorso anno è stato inaugurato l’eco villaggio “Jugoslavia”. Questo nome e’ stato scelto per conservare la memoria di un paese nel quale c’era posto per tutti, indipendentemente dalla nazionalita’.

______________________________________________________