23 Gennaio 2009 | Balcani

n.4

n.4

Per un turismo alternativo e responsabile

Newsletter Viaggiare i Balcani


Per un turismo alternativo e responsabile Newsletter mensile della piattaforma on line www.viaggiareibalcani.it

[nª4/Gennaio 2008]

In questo numero:
Introduzione
In primo piano
Viaggia con noi
Articoli e approfondimenti
Diari di viaggio
Prossimi eventi
Promotori della rete ViB

Nel primo numero del nuovo anno, la newsletter di Viaggiare i Balcani vi porterà in una delle più belle località sciistiche dell’ex-Iugoslavia, a Brezovica in Kossovo. Poi passeremo attraverso Macedonia, la perla dei Balcani, per conoscere la sua storia, la cultura e le bellezze naturali. Ci fermeremo nella campagna serba, nei “Vajati” che nel passato venivano usati per il pernottamento dei novelli sposi. E chi ha nostalgia dei vecchi tempi verrà con noi in Montenegro, in visita all’eco villaggio “Iugoslavia”, dedicato alla memoria di un paese che non c’è più. Infine concluderemo con la quarta e ultima parte del diario romeno di Susanna Ronconi. Buona lettura.

In primo piano
Vi parlo della Macedonia
di Dušica Sinadinovska

Un territorio apparentemente piccolo nasconde in realtà tanti tesori: siti archeologici e monumenti che parlano del suo passato tormentato, un vasto bagaglio culturale – fatto di musica, poesia, vino – come del resto le sue bellezze naturali, che hanno portato la Macedonia ad essere conosciuta nell’area come la “Perla dei Balcani”.
La Macedonia è un piccolo stato a nord della Grecia che ha ottenuto la sua indipendenza nel 1991 con il nome FYROM (Formal Yugoslav Republic Of Macedonia). Con una superficie di circa 26 mila chilometri quadrati, è abitata da oltre 2 milioni di persone e comprende diversi culti religiosi, come si può facilmente riconoscere nell’architettura delle città.


Viaggia con noi

(Su richiesta organizziamo viaggi nei Balcani per gruppi, scuole e istituzioni)

Articoli e approfondimenti
Eco villaggio Iugoslavija
di Dejan Georgievski – Sulle pendici del monte Pivska, a Crkvicko Polje, secondo molti una delle più belle località del Montenegro, il 25 maggio (data di nascita del presidente Tito) dello scorso anno è stato inaugurato l’eco villaggio “Jugoslavia”. Questo nome e’ stato scelto per conservare la memoria di un paese nel quale c’era posto per tutti, indipendentemente dalla nazionalita’.
Vajati
Anche i più strenui ricercatori del paradiso terrestre riconosceranno che un vero giardino dell”Eden si trova nel villaggio di Gornja Kravarica, e più precismente presso l’azienda agricola della famiglia Radićević. Il loro progetto è riuscito a collegare ciò che a prima vista sembra incollegabile – tradizione e modernità – non compromettendo l’idillio pittoresco del villaggio.
Diari di viaggio
Brezovica
Brezovica è un centro sciistico nel sud del Kossovo, sulla catena dei monti Sharr, al confine con la Macedonia. Negli anni ’80 e ’90 Brezovica era la località sciistica preferita dei turisti provenienti da tutta l’ex Jugoslavia: belle piste, natura selvaggia, aria fresca e buon cibo. Sciare in Kossovo non vi lascerà indifferenti e il video che segue vi spiegherà perchè.
Le finestre di Tatjana – quarta parte –
di Susanna Ronconi – Una settimana in Romania, filtrata attraverso lo sguardo di un’attenta viaggiatrice che nell’agosto scorso ha aderito ad un’iniziativa di turismo responsabile promossa dalla rete Viaggiare i Balcani. Continua così la quarta e l’ultima tappa di un appassionato diario-racconto. Buona
lettura.

Prossimi eventi
Olginate (Italia) – Appunti su un genocidio
Promotori della rete Viaggiare i Balcani
Provincia autonoma di Trento
Associazione Progetto Prijedor
Associazione Tremembè Onlus
Fondazione oneworld – platform for southeast europe (owpsee)
I contenuti di questa Newsletter sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons
Se non desideri ricevere ulteriori Newsletter da Viaggiare i Balcani clicca qui