1 Aprile 2011 | Albania | seenet

Niš. Informazioni utili.

Niš. Informazioni utili.

Quarta scheda tecnica sui territori coinvolti nel programma Seenet all’interno del progetto “Valorizzazione del turismo ambientale nei territori di Scutari, Niš, Kraljevo, Nikšić, Peć/Peja”. Informazioni pratiche per avvicinarvi e poter viaggiare in ognuno dei luoghi interessati dal progetto.

 




Informazioni generali:

I territori coinvolti sono situati all’interno del distretto di Niš, nella Serbia centrale. In particolare la municipalità di Niš e di Niška Banja.

 

Caratteristiche naturali:

Tra le numerose attrazioni naturalistiche: la Gola di Sicevo rappresenta una delle più affascinanti parti del canyon del fiume Nisava, situato sulla strada per Sofia alla fine dei pendii del Monte Svrljiske. La Gola di Jelasnica nonostante le dimensioni ridotte (circa due chilometri) è stata dichiarata riserva naturale a causa della sua particolare flora, che ospita più di 65 specie di piante endemiche e subendemiche, alcune molto rare. Infine va segnalata la Cava di Cerja: situata a quattordici chilometri da Niš, dove il fiume Provalijska affonda nel terreno. I geologi hanno stimato che l’origine della cava va fatta risalire a circa 2 milioni fa. I sotterranei della cava vantano un mondo multiforme e di grande fascino – stalattiti. (vedi altro su progetto) e fiori di cristallo che si possono trovare solo in Serbia.

 

Siti di importanza storica:

Tra le più antiche città d’Europa, Niš è una ricca fonte di eredità e tesori storici, alcuni dei quali databili all’inizio della civiltà.  Numerosi i siti archeologici e storici di rilievo, tra i quali la Mediana – sito archeologico situato lungo la Via militaris, una delle antiche vie romane; la fortezza di Niš forgiata nel corso del tempo dai Romani, Bizantini, Bulgari e Serbi sino all’attuale configurazione ultimata dai Turchi nel 1723.

 

Prodotti tipici della regione:

Storicamente situata al bivio di alcune tra le principali vie di comunicazione tra Europa occidentale ed orientale, nel corso dei secoli queste zone hanno subito le influenze di entrambe le parti del vecchio continente creando originali sincretismi ben visibili nel cibo o nella musica. Diversi tipi di prodotti a base di latte di mucca e pecora (Vurda, Belmuž, Kajmak) rappresentano le specialità enograstronomiche tipiche della regione.

 

Manifestazioni sportive e culturali:

Agli inizi di aprile si svolge la Fiera del turismo, sport ed ecologia, organizzata dall’Agenzia di Promozione Turistica cittadina. Durante l’estate – rispettivamente nella prima e seconda metà di agosto – si tiene il Nisville International Jazz Festival e il Festival del cinema. Nella prima metà di settembre, all’interno della splendida cornice della gola di Sicevo, si radunano artisti provenienti da tutto il mondo per partecipare alla Colonia Internazionale di Sicevo, nata nel 1905 dalla volontà del pittore Nadezda Petrovic.

 

Come arrivare:

Niš è raggiungibile in aereo o in macchina, utilizzando l’autostrada che collega Belgrado a Sofia.