Campanili, minareti, sinagoghe. Estate in Bosnia-Erzegovina. Dal 29 luglio al 4 agosto

6 Aprile 2017 | Bosnia-Erzegovina | turismo culturale

Il viaggio estivo in Bosnia-Erzegovina è l’appuntamento tradizionale di Viaggiare i Balcani che guida al contatto con genti di altre fedi religiose di questa regione. L’itinerario è mosso da profonda curiosità culturale e umana per un’area spesso scossa dalla Grande Storia, in cui si intrecciano complesse storie personali, familiari e di comunità.

Pasqua in Bosnia-Erzegovina tra campanili, minareti e sinagoghe. Dal 12 al 17 aprile

26 Gennaio 2017 | Bosnia-Erzegovina | turismo culturale

Pasqua in Bosnia-Erzegovina è l’appuntamento tradizionale di Viaggiare i Balcani che unisce la festività religiosa cattolica alla conoscenza di genti di altre fedi religiose di questa regione. 

Bosnia-Erzegovina… che passione!

25 Ottobre 2016 | Bosnia-Erzegovina | trekking

Bosnia-Erzegovina… che passione!

di Oliver Maria Pascoletti. Durante l’estate 2016 un gruppo proveniente dal CAI Perugia ha aderito al nostro trekking in Bosnia-Erzegovina lungo il “percorso bianco” della Via Dinarica organizzato assieme al partner bosniaco Extreme Sports Club Scorpio. Il diario di uno dei partecipanti. 

Capodanno a Sarajevo. Dal 29 dicembre al 3 gennaio

29 Settembre 2016 | Bosnia-Erzegovina | viaggio

Sei giorni attraverso la Costa Dalmata e la Bosnia-Erzegovina, con Capodanno a Sarajevo, la “Gerusalemme dei Balcani”. Un’occasione unica per ammirare queste terre immerse nel sonno invernale; spesso ricoperte di neve che scende a coprire rive di fiumi e boschi, tetti di abitazioni e campagne, croci e mezzelune, avvolgendo con il suo abbraccio una terra ricca di genti, culture e religioni.

I mille colori della Bosnia-Erzegovina. Dal 14 al 20 agosto 2016

3 Maggio 2016 | Bosnia-Erzegovina

I mille colori della Bosnia-Erzegovina. Dal 14 al 20 agosto 2016

Un viaggio alla scoperta di una terra ricca di genti e culture, segnata nei secoli da una Storia complessa, travagliata e capace di offrire grandi gesti di solidarietà e fratellanza come di precipitare nel precipizio dello scontro violento e distruttivo. Una terra dai mille paesaggi, dai mille colori, dalle mille storie e tradizioni, dai mille profumi e sapori.

Nella Bosnia di Ivo Andrić. Dal 21 al 26 giugno 2016

3 Maggio 2016 | Bosnia-Erzegovina

Nella Bosnia di Ivo Andrić. Dal 21 al 26 giugno 2016

Un itinerario sulle orme di Ivo Andrić, scrittore di fama mondiale, Premio Nobel per la letteratura nel 1961. Nato in Bosnia, a Travnik, nel 1892, Andrić utilizza la parola scritta come un finissimo pennello ed una ricca tavolozza di colori per fissare nelle pagine di romanzi e racconti Storia e storie, cultura e tradizioni, mentalità e indole di uomini e donne della sua terra natale. 

Cicloturistica Dubrovnik-Sarajevo. Dal 28 maggio al 6 giugno

8 Marzo 2016 | Bosnia-Erzegovina | cicloturismo

Cicloturistica Dubrovnik-Sarajevo. Dal 28 maggio al 6 giugno

Oltre 300 km in bicicletta nel cuore della storia d’Europa, dai paesaggi lunari dell’Erzegovina alle montagne incontaminate del Prenj. Arriveremo a Sarajevo dopo avere attraversato boschi e costeggiato fiumi, visitato antiche necropoli e ammirato il ponte di Mostar ricostruito. 

 

Pasqua in Bosnia-Erzegovina. Dal 23 al 28 marzo

13 Gennaio 2016 | Bosnia-Erzegovina | viaggio

Pasqua in Bosnia-Erzegovina. Dal 23 al 28 marzo

Pasqua in Bosnia-Erzegovina è l’appuntamento tradizionale che Viaggiare i Balcani organizza per unire la festa religiosa cattolica alla conoscenza di genti di altre fedi religiose in quest’area. ==L’itinerario è mosso da profonda curiosità culturale e umana verso una regione spesso scossa dalla Grande Storia e in cui si intrecciano complesse storie personali, familiari e di comunità. Anche se le vicende degli ultimi cent’anni (e in particolare il conflitto armato 1992-1995) ne hanno messo a dura prova il tessuto multiculturale e multireligioso, la Bosnia-Erzegovina rimane un ambiente in cui la diversità si avverte con forza, riuscendo a trasmettere forti emozioni e a stimolare riflessioni.

Capodanno a Sarajevo

31 Ottobre 2015 | Bosnia-Erzegovina | turismo responsabile

Capodanno a Sarajevo

Sei giorni attraverso la Costa Dalmata e la Bosnia-Erzegovina, con capodanno a Sarajevo. Un’occasione unica per poter ammirare queste terre immerse nel diafano biancore della neve che durante l’inverno scende copiosa coprendo rive di fiumi, boschi e minareti. 

Dayton 9515. Dal 3 all'8 novembre 2015

21 Settembre 2015 | Bosnia-Erzegovina | viaggi di formazione

Dayton 9515. Dal 3 all'8 novembre 2015

Viaggio di studio in Bosnia-Erzegovina promosso dalle associazioni Cizerouno (www.cizerouno.it) e Viaggiare i Balcani (www.viaggiareibalcani.it). Sul finire del 1995, in una piccola città dell’Ohio chiamata Dayton, Alija Izetbegović, Slobodan Milošević e Franjo Tudjman firmano sotto la pressione della comunità internazionale gli Accordi che pongono fine al conflitto armato in Bosnia-Erzegovina.