La neve a Sarajevo

8 Febbraio 2012 | Bosnia-Erzegovina | turismo responsabile

La neve a Sarajevo

L’ondata di neve e gelo che si è abbattuta su tutta l’Europa orientale ha messo in difficoltà anche la capitale bosniaca. In una galleria fotografica di Michele Biava, una suggestiva Sarajevo innevata. Fonte: Osservatorio Balcani Caucaso

Pasqua a Sarajevo

16 Gennaio 2012 | Bosnia-Erzegovina | viaggio

Pasqua a Sarajevo

Viaggio in una terra ricca di popoli, culture e religioni; terra estremamente complessa – da decifrare -, segnata profondamente dalla Storia. Viaggio in quella Bosnia a cui il grande Premio Nobel per la Letteratura Ivo Andric – nato alla fine dell’800 nel cuore della regione – aveva predetto un destino di sofferenza nella sua tormentata “Lettera del 1920„.

Attraversando prima i paesaggi lunari dell’Erzegovina e poi le dolci colline e le valli di una Bosnia che sembra una Svizzera punteggiata di minareti si scoprono due perle splendenti della Storia e della cultura europea: la città di Mostar – con il suo antico ponte ottomano – e Sarajevo – magica nel suo intreccio di architetture di pietra e dell’anima -, entrambe raffinati simboli di cultura e culla di uomini di diversa fede e stile di vita. Luoghi in cui lo spirito di condivisione e di rispetto è stato sopraffatto dalla violenza e dalla distruzione provocate dal conflitto che, all’inizio degli anni ’90, ha visto dissolversi la Jugoslavia e con essa l’unione delle sue genti. Città in cui, nonostante la crudezza dei fatti e le sofferenze patite dai loro abitanti, vi è ancora quella nobiltà dello spirito che richiede di essere respirata e omaggiata con la propria visita.

Tufahije

28 Novembre 2011 | Bosnia-Erzegovina | turismo enogastronomico

Tufahije

di Elisabetta Tiveron e Nicola Fossella. Il dodicesimo post tratto dal Blog “La Strada del cibo“. Al ritorno da ogni viaggio, la voglia di mettersi ai fornelli e riprovare qualche ricetta è davvero forte… Ecco la ricetta di un dolce tipico bosniaco.

Sarajevo ti entra nel cuore

25 Novembre 2011 | Bosnia-Erzegovina | libri

Sarajevo ti entra nel cuore

Italia-Sarajevo, un viaggio a pedali lungo quasi mille chilometri attraverso una terra di straordinaria bellezza e la storia, complessa, di tanti popoli che qui vivono da secoli e che oggi si sono scoperti “altri” tra loro.
Un viaggio in solitaria sulle orme di Alex Langer, amico dell’autore, per sognare l’impossibile.

Mostar

21 Novembre 2011 | Bosnia-Erzegovina | turismo enogastronomico

Mostar

di Elisabetta Tiveron e Nicola Fossella. L’undicesimo post tratto dal Blog “La Strada del cibo“. A Mostar, città magica, la cucina locale, nonostante il turismo di massa, continua ancora a difendersi…

Curiosando nelle cucine

14 Novembre 2011 | Bosnia-Erzegovina | turismo enogastronomico

Curiosando nelle cucine

di Elisabetta Tiveron e Nicola Fossella. Il decimo post tratto dal Blog “La Strada del cibo“. A Sarajevo abbiamo messo il naso nelle cucine di due vere e proprie istituzioni gastronomiche: il ristorante Inat kuća, e la Buregdžinica Bosna.

Istantanee da Sarajevo

7 Novembre 2011 | Bosnia-Erzegovina | viaggio

Istantanee da Sarajevo

di Elisabetta Tiveron e Nicola Fossella. Il nono post tratto dal Blog “La Strada del cibo“. Una serie di scatti che catturano la vita quotidiana di Sarajevo.

Saluti da Sarajevo

3 Novembre 2011 | Bosnia-Erzegovina | libri

Saluti da Sarajevo

“Nessuno può raccontare Sarajevo meglio di coloro che ne comprendeno l’essenza. L’autore di questo libro è uno di loro, una persona che cerca di imparare la lezione che Sarajevo vuole tramandare all’umanità, una lezione che pensavamo di avere già imparato… Benvenuti a Sarajevo, una città non perfetta ma che vi può raccontare una storia che vi renderà molto più vicini alla perfezione che tutti desideriamo”. (Eldina Pleho)

Welcome di Federico Lanaro

21 Ottobre 2011 | Bosnia-Erzegovina | turismo culturale

Welcome di Federico Lanaro

di Marzia Bona. Scorgere un elefante sulla Titova è ammaliante e paradossale allo stesso tempo. Sorprende, ma in fondo allude alla ben nota complessità di questa città. L’elefante è il diverso. È colui che viene da fuori, esotico nella sua alterità. Ma è anche l’altro che vive a fianco a noi ogni giorno, la cui distanza diamo per scontata ed irriducibile.

Capodanno a Sarajevo

10 Ottobre 2011 | Bosnia-Erzegovina | turismo culturale | turismo responsabile | turismo rurale

Capodanno a Sarajevo

Sei giorni attraverso la Costa Dalmata e la Bosnia-Erzegovina, con capodanno a Sarajevo. Un’occasione unica per poter ammirare queste terre immerse nel diafano biancore della neve che durante l’inverno scende copiosa coprendo rive di fiumi, boschi e minareti. Tutto questo attraverso la rete di Viaggiare i Balcani, per un turismo alternativo e responsabile, per conoscere e divertirsi rispettando culture, storie e luoghi.