Rudno, il Wyoming della Serbia

18 Gennaio 2012 | Serbia | seenet

Rudno, il Wyoming della Serbia

di Luca Lietti. Un altopiano selvaggio al centro della Serbia più profonda, un incontro tra amici lontani, una festa e un mare di neve. Racconto del viaggio avventuroso della delegazione di Lavarone a Rudno in occasione del capodanno serbo.

Ecomusei e mappe di comunità lungo il fiume Ibar. Strumenti in azione.

10 Gennaio 2012 | Serbia | seenet

Ecomusei e mappe di comunità lungo il fiume Ibar. Strumenti in azione.

di Eugenio Berra. All’interno del programma Seenet II, il mese scorso si è svolto a Kraljevo un incontro di formazione guidato da Adriana Stefani volto ad introdurre principi e metodologia delle mappe di comunità, strumento partecipativo di valorizzazione territoriale che verrà utilizzato nel nascente Ecomuseo della valle del fiume Ibar.

Frammenti danubiani. La roccia di Babakaj

22 Dicembre 2011 | Serbia | danubio

di Aleksander Heksch

Di cibo e di storia, in Serbia…

12 Dicembre 2011 | Serbia | turismo enogastronomico

Di cibo e di storia, in Serbia…

di Elisabetta Tiveron e Nicola Fossella. Il quattordicesimo post tratto dal Blog “La Strada del cibo“. La cucina parla di origini, di legami, di storie che si fondono. “Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei”. Cosa e come. Sempre là si torna. Un assunto che vale ovunque, ma che in Serbia può diventare davvero importante…

Guča trumpet festival

5 Dicembre 2011 | Serbia | turismo culturale

Guča trumpet festival

di Elisabetta Tiveron e Nicola Fossella. Il tredicesimo post tratto dal Blog “La Strada del cibo“. Ogni estate, il Guča trumpet festival, attira in un piccolo villaggio serbo migliaia di persone. Per sette giorni decine di bande di ottoni, suonano in ogni angolo del villaggio, dando vita ad una sfrenata festa all’aperto.

L'Etnovillaggio di Sićevo.

12 Novembre 2011 | Serbia | seenet

L'Etnovillaggio di Sićevo.

di Eugenio Berra – Quinta e ultima intervista di avvicinamento ai territori coinvolti all’interno del progetto “Valorizzazione del turismo ambientale nei territori di Scutari, Niš, Kraljevo, Nikšić, Peć/Peja” contenuto nel programma Seenet. Suzana Jovanović, funzionaria comunale di Niš (Serbia Centrale) presso il dipartimento per lo sviluppo economico e sostenibile, ci porta alla scoperta di un etnovillaggio lungo il canyon del fiume Nišava.

Serbia Hardcore

5 Ottobre 2011 | Serbia | libri

Serbia Hardcore

Belgrado è una grande città. A Belgrado, come a New York, è la città che detta i comportamenti e le abitudini. Chi arriva a Belgrado, o a New York, e vi si stabilisce non rimane più lo stesso, la città lo cambia, lo rende diverso. In breve tempo diventa partecipe della sua giovialità e della sua violenza, diventa un vero cittadino metropolitano. Senza dubbio gli uomini sono insieme buoni e cattivi, coraggiosi e vili, molesti e tolleranti, ma è pur vero che è facile zittirli, sottometterli, imbrogliarli, sedurli e istupidirli. Anch’io sono uno di questi, un belgradese come tanti. Anche per me Belgrado è un vizio a cui non riesco a rinunciare.

Il convivium Slow Food di Gledić

3 Settembre 2011 | Serbia | seenet

Il convivium Slow Food di Gledić

di Eugenio Berra – Frutto della collaborazione tra il Tavolo Trentino con Kraljevo e Slow Food Italia, a fine giugno è stato inaugurato in Serbia sud-occidentale il Convivium Slow Food di Gledić, paesino non lontano dalla città di Kraljevo. Nostro reportage.

L'ultimo giorno

29 Agosto 2011 | Serbia | turismo sportivo

L'ultimo giorno

Siamo all’ultimo giorno e la stanchezza si fa sentire. Tante emozioni in pochi giorni e già si deve pensare al ritorno a casa.
Meta finale è Belgrado, passando per le Terme di ‘Vrujc’, Oplenac e il Palazzo del Re Pietro I Karadjoirdjev. E finalmente in serata si arriva nella capitale. Dopo un suggestivo giro della città alle luci del tramonto, il programma ufficiale si conclude con il ‘Cinquino Night’, ospitato dal Museo dell’Automobile di Belgrado. La Cinquecento di Tito, tra le tante esposte al museo, si conferma la protagonista della serata.

Kusturica e i cinquini

28 Agosto 2011 | Serbia | turismo sportivo

Kusturica e i cinquini

Dopo l’emozionante incontro con ‘Kusta’ della mattinata il gruppo si lancia in una simpatica corsa su e giù per le montagne di Tara.
Destinazione finale di oggi è Valjevo, dove si chiude in bellezza la giornata con una cena allegra e piena di brindisi.