• Siete in: home >
  • Paesi

Slovenia

Piccola Repubblica (20.273 kmq) nel nord della regione balcanica confina ad ovest con l\''Italia, a nord con l'Austria, a nord-est con l'Ungheria ed a sud con la Croazia.
Percorrendola da sud a nord si passa dal paesaggio alpino del parco del Trglav e del lago di Bled (sulle cui sponde Tito aveva una propria residenza) al mare Adriatico del breve tratto di costa istriana in territorio sloveno.

La popolazione è di circa 2 milioni di abitanti. E' una delle repubbliche della ex-Jugoslavia più compatte ed omogenee rispetto alle nazionalità che la abitano: l'86,9% si dichiara sloveno, il 2,8% croato, il 2,4% serbo, l'1,4% musulmano, lo 0,42% ungherese ed il 0,14% italiano.
Vengono riconosciute due minoranze etniche e linguistiche autoctone e cioè quella ungherese e quella italiana.

La lingua ufficiale è lo sloveno anche se è abbastanza diffuso è il serbo-croato (conosciuto da tutti coloro i quali abbiano vissuto almeno parte della loro vita nella Jugoslavia) e nelle aree nazionalmente miste l'italiano e l'ungherese. Il tedesco e l’inglese sono lingue molto conosciute.

La moneta ufficiale è l'Euro.

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio. E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE. Con l’entrata del  Paese nell’area Schengen sono stati eliminati i controlli alle frontiere terrestri, marittime e aeroportuali. La carta d’identita’ cartacea  prorogata mediante apposizione di apostilla recante la scritta “  ai sensi dell’art.31 dell art. 31 del D.L. 25.06.2008 n. 112 “ è valida. La carta d’identita’ elettronica prorogata con cedolino standard di rinnovo, rilasciato dal Comune,  allegato alla stessa è valida. 

Viaggiatori con animali (cani e gatti):  viene applicata la normativa europea.

Ambasciata d'Italia a Lubiana
Indirizzo: Snesniska Ulica, 8, 1000 Lubiana
Tel. 00386 1 4262194; 0038614262320; 0038614258659   
Fax 00386 1 425 3302
Email: segreteria.lubiana@esteri.it

Cellulare di reperibilità 00386 41 736773.


 

 

Piran

Slovenia

Scoprire i Balcani – tour promozionale marzo 2017

Dal 2 al 25 marzo saremo in giro per l'Italia a presentare la seconda edizione della nostra guida "Scoprire i Balcani". Accanto ad Eugenio Berra, curatore della guida, si affiancheranno in veste di relatori numerosi collaboratori di Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa; ViaggieMiraggi; Radio popolare. Al termine delle presentazioni è prevista una degustazione di prodotti della rete Terra Madre di Slow Food proveniente dal Sud Est Europa. 

[continua]



 

dedicato alle scuole

Il progetto

[continua]



Testimonianze dai viaggi passati

[continua]



Proposte

[continua]



Confine orientale: attorno al “Giorno del ricordo”

Il 30 marzo 2004 è stata promulgata la legge n.92/2004, che riconosce il 10 febbraio come “Giorno del ricordo” in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale.    

[continua]



Memorie del “secolo breve”

 Da sempre terra di confine e frontiera, la Bosnia-Erzegovina è stata (e in parte è ancora) una grande lezione di tolleranza religiosa e convivenza multietnica.

[continua]



Libreria

Passi e valli in bicicletta - Slovenia 1

Una guida attesa a lungo dagli scalatori che vogliono conoscere le salite slovene; un volume per iniziare a conoscere le strade inedite oltre confine.

[continua]



Associazione Viaggiare i Balcani: Via Vicenza 5 - 38068 Rovereto (TN)
tel. +39 3398084928
C.F 96081670224