30 Aprile 2014 | Croazia | turismo culturale | turismo enogastronomico

Il Fascino del Quarnaro. Viaggio Fotografico-Gastronomico 6-8 giugno

Il Fascino del Quarnaro. Viaggio Fotografico-Gastronomico 6-8 giugno

Torna il fotografo gastronauta Federico Pagoni a svelarci i segreti della Costa Adriatica Orientale. Profumi, sapori e panorami di primavera, il volo dei grifoni di Caput Insulae, il capretto più buono del mondo, le baie fiorite di Lussino, da cogliere con l’obiettivo e con il palato, appena prima della caotica estate alle porte

Cherso e Lussino, due piccoli paradisi per noi a portata di mano, sono molto diverse tra loro, eppure è paradossalmente difficile, per il nuovo arrivato, accorgersi del transito da una all’altra. La prima, impervia, selvaggia, sferzata dalla Bora, un regno di muretti in pietra e di panorami di discreta potenza sul Quarnaro; la seconda, mite e lussureggiante, piena di baie invitanti e di sentieri a pelo d’acqua. Le divide un canale, sovrastato da un piccolo ponte, scavato in epoca romana per evitare peripli più lunghi. Le ho scoperte vent’anni fa, e credo di esserci tornato tutti gli anni, mai in agosto, mai in ferie, sempre quando la calca vacanziera era lontana.

I luoghi belli vanno possibilmente gustati e respirati così. Ed è così che voglio offrirveli, quest’anno, coniugando insieme la mitezza del clima e la lunghezza delle giornate di primavera inoltrata. Non ricordo una sola persona da me portata o mandata da quelle parti che poi sia tornata men che contenta e rapita dai segreti custoditi lungo l’Adriatico Orientale, spero che sarà così anche quest’anno in cui con “Viaggiare i Balcani” vi stiamo proponendo dei luoghi di transito, molto vicini e molto legati all’Italia.

Portatevi la macchina fotografica, sia perchè parleremo di fotografia, sia perchè porterete a casa in un modo diverso i tre colori delle Isole della Bora. Metterò a vostra disposizione anche un aiuto appassionato per chi volesse migliorare la propria creatività e tecnica fotografica.”

FEDERICO PAGONI

PROGRAMMA DI VIAGGIO

 Venerdì 6 Giugno

Ritrovo e partenza dal piazzale Stazione FS di Padova, ore 9.00 (per chi è più comodo possiamo raccogliervi previo accordo lungo la Padova/Trieste).
Imbarco per Cherso. Sosta pranzo presso una caratteristica konoba per una tripla degustazione di agnello chersino (al forno, alla griglia, impanato)

Pomeriggio dedicato all’esplorazione della parte Nordoccidentale dell’isola a cui seguirà l’arrivo a Lussingrande, dove saremo sistemati in comode camere con servizi privati, proprio sul mare.
Visita di Lussingrande e della baia Rovenska, cena.

Sabato 7 Giugno

Per chi vuole, sveglia all’alba per percorrere uno stupendo sentiero a pelo d’acqua (Lussino orientale), immersi nella luce d’oro del mattino presto e nel silenzio rotto solo dai giochi degli uccelli.
Colazione con celeberrimi krapfen in riva al mare, e poi proseguiremo con l’esplorazione delle due isole. Pranzo in konoba tipica.

Pomeriggio dedicato a percorrere uno stupendo sentiero a pelo d’acqua (Lussino occidentale).
Cena di pesce sul mare.

Domenica 8 Giugno

Colazione e Check Out. Visita storica cittadina di impronta veneziana. Imbarco per l’Istria.
Pranzo in riva a un profondo fiordo. Rientro a arrivo previsto alla Stazione FS di Padova per le 18.30 circa.

NOTE

1. Le konobe avranno prenotato solo il tavolo, il menù è solo suggerito quindi chi non gradisse le proposte consigliate avrà sempre delle alternative.

2. Il tragitto in nave dura circa 25 minuti.

3. Supplemento camera singola (fino ad esaurimento disponibilità) euro 28,00.

4. Tutta la parte fotografica si svolgerà in tempi e modi concordati insieme in loco.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 259,00 €

Iscrizioni entro il 16 maggio 2014 e comunque sino ad esaurimento posti. Acconto di € 100,00 da versare all’atto dell’iscrizione; Saldo entro il 31 maggio; Numero minimo di partecipanti 7 (Se il numero minimo non verrà raggiunto 20 giorni prima della partenza, il viaggio verrà annullato e l’acconto versato interamente restituito).

 

La quota di partecipazione comprende: Trasferimenti in pulmino privato per tutta la durata del tour # Accompagnatore/mediatore culturale dall’Italia # Pernottamenti con prima colazione come da programma # Visite guidate ed incontri come da programma # Assicurazione medica e bagaglio

La quota non comprende: Pranzi e Cene (costo indicativo 20 € a persona per pasto)# Mance # Extra personali e tutto quanto non indicato nella voce “La quota di partecipazione comprende”

Documenti necessari: Carta d’identità in corso di validità

 

Per informazioni ed iscrizioni: daniele.bilotta@viaggiareibalcani.net oppure 339/1246822

Per informazioni è possibile contattare anche l’accompagnatore, Sig. Federico Pagoni – 335/201381

 Organizzazione tecnica: Agenzia Viaggi ETLI-TN – Corso Rosmini, 82\A 38068 Rovereto (TN)