26 Febbraio 2015 | Serbia

Profonda serbia. Da marzo a ottobre 2015

Profonda serbia. Da marzo a ottobre 2015

Una settimana nel cuore profondo della Serbia, tra le valli dove è nata all’ombra dei monasteri medievali, tra i suoi sapori e suoni antichi, tra le sue sorprendenti bellezze naturali, e i suoi mille volti che la fanno una delle terre più misteriose d’Europa.

 

SCHEDA TECNICA

scarica la scheda tecnica in pdf

Durata: 6 giorni

Minimo – Massimo partecipanti: 2-15

Periodo consigliato: Marzo – Ottobre .

Pernotti: Hotel ***, B&B, agriturismi

Trasferimenti: pulmino, rent a car, la machina privata.

Organizzazione logistica e guide: DLR Sodalis Kraljevo

Costo per persona:

Gruppi da 2 a 4 partecipanti: 625,00 €

Gruppi da 2 a 4 partecipanti con auto propria: 470,00 €

Gruppi da 5 a 8 partecipanti: 445,00 €

Gruppi da 9 a 15 partecipanti: 365,00 €

Supplemento singola, ove possibile, 25€ persona/notte.

Comprende: Servizio di mezza pensione (nella descrizione dell’itinerario vengono indicati pasti fuori pacchetto), guida, trasporti (non per l’opzione con auto propria), entrate nei musei, monasteri e riserve, degustazioni.

Non comprende: viaggio a/r Italia-Belgrado, assicurazione, mance e tutto ciò che non è espressamente indicato nella voce Comprende.

CONTATTI:

Luca Lietti, Responsabile Profonda Serbia

+39 347 4422478

luca.lietti@viaggiareibalcani.net

PERCORSO

1°GIORNO

Belgrado

Ritrovo a Belgrado (aeroporto o città, da concordare). Incontro con le guide di Sodalis e sistemazione in Hotel***. Breve riposo. Nel pomeriggio passeggiate sulle rive del Danubio, aperitivo e cena (esclusa dal pacchetto) in una delle barche storiche ancorate alle rive del Grande Fiume. Rientro in Hotel.

2°GIORNO

Belgrado – Kraljevo

Colazione in Hotel***, visita al centro storico della città, della famosa “Kneza Mihaljlova”, del quartiere Skadarlja. Intorno a mezzogiorno partenza per Kraljevo (3h ca) con sosta spuntino lungo il viaggio (esclusa dal pacchetto). Arrivo a Kraljevo sistemazione in Hotel***. Visita della famosa Kafana Pariz per “un caffè con il re”, dove le guide di Sodalis ci racconteranno la storia e la leggenda di questo posto.

Trasferimento nel villaggio di Bogutovac, porta della Profonda Serbia rurale. Qui vivremo una vera “Balkan Food Experience” al ristorante “Kod Mira”…un viaggio nei sapori incredibili di questa terra. Rientro e pernotto in Hotel***.

3°GIORNO

Kraljevo – Studenica

Colazione in Hotel. Visita al vicino Monastero femminile di Zica (XII sec), splendido simbolo di architettura stile Raska e luogo di eventi storici fondanti della dinastia Nemanja. Trasferimento nella Valle dell’Ibar, la Valle dei Re o dei Lillà (30′). Visita al Castello di Maglic, recentemente restaurato, incontro con le sue leggende…Nel pomeriggio trasferimento a Studenica (50′), visita al Monastero omonimo, Patrimonio Unesco, incontro con i monaci, visita al museo interno e cena con i monaci. Pernotto presso le Foresterie del Monastero.

4°GIORNO.

Studenica – Novi Pazar – Montagne Zlatar

Colazione e partenza di primo mattino per il Sangiaccato e la sua capitale, Novi Pazar (1h). Sulla strada visita alla Chiesa Prescisma Petrova Crkva (IX sec.). Questa parte della Serbia è abitata in maggioranza (80%) dalla comunità musulmana. Città fondata dalle carovaniere turche nel 1461, Novi Pazar ha mantenuto le sue caratteristiche ottomane, il suo spirito di città dei mercanti e soprattutto la splendida “carsija” (centro storico). Visita alla Moschea Altun-Alem, al museo etnografico, ai giardini e ai resti dell’Hamam Turco. Pranzo libero in uno dei locali della “carsija” (escluso dal pacchetto). Dopo pranzo visita al Monastero di Sopocani (30′), anch’esso Patrimonio Unesco. Nel pomeriggio partenza per l’altopiano del Pester, verso le Montagne Zlatar (Montagne d’Oro). Panorami infiniti in una delle aree più fredde (inverno -35°C) dell’Europa. Arrivo verso sera a Nova Varos (1,45 h), sistemazione e cena tipica di montagna presso la Pansion Gnezdo.

5°GIORNO

Zlatar – Parco Nazionale Laghi di Uvac – Blegrade

Dopo pranzo, trasferimento all’imbarcadero del Lago Uvac (20′), entrata nel Parco Nazionale, regno dei Grifoni. Escursione in barca per ammirare questi maestosi rapaci dall’apertura alare che può arrivare a 3m nei maschi adulti, grigliata con i ranger del parco sulle sponde del lago. Opzione nel caso di tempo impraticabile: visita alla grotta di Stopica. Nel primo pomeriggio ripartenza per Belgrado. Arrivo a Belgrado previsto per il tardo pomeriggio, sistemazione in Hotel***, cena nel quartiere bohemienne di Skadarlija (esclusa dal pacchetto)

6° GIORNO

Belgrade – airport – Italy

Colazione, trasferimento all’aeroporto, fine dei servizi.

NB il primo e l’ultimo giorno sono intercambiabili a seconda dell’orario di arrivo. E’ comunque possibile adattare il proprio itinerario a seconda delle esigenze concordandolo con gli organizzatori e le guide.