31 Gennaio 2013 | Croazia | viaggio

Viaggio di pasqua in Croazia e Bosnia-Erzegovina. Dal 29 marzo al 2 aprile 2013

Viaggio di pasqua in Croazia e Bosnia-Erzegovina. Dal 29 marzo al 2 aprile 2013

Cinque religioni, strette tra il blu del Mare Adriatico ed il grigio delle pietraie dell’interno. Cinque religioni bagnate da un fiume – la Neretva – ora azzurro, ora verde, che solca e omaggia la città di Mostar, il suo quartiere turco ed il suo spettacolare vechio ponte – lo Stari Most. Un viaggio proposto da Viaggiare i Balcani in collaborazione con l’associazione Ponti sui mari.



La pasqua delle cinque religioni. Storia arte e fede dal ponte di Mostar alla Repubblica di Ragusa. Dal 29 marzo al 2 aprile.



Il ponte di Mostar. Foto di Luca Vasconi.


Musulmani
CattoliciOrtodossiEbrei e … Bogomili mescolati a cavallo di due regioni – Erzegovina e Dalmazia – ricche di Storia, di genti e fedi, di abbracci ed amicizie, di sfide e contrasti. Terre di abili commercianti e carovanieri, terre aspre di contadini e pastori, terre e anime contese da barbuti frati francescanipope ortodossi e imam.

Perno del viaggio sono due città magiche, dotate di una straordinaria bellezza. Mostar, con la sua atmosfera balcanica e orientale, ma anche con le sue forti divisioni odierne frutto della guerra di dissoluzione della Jugoslavia; e Ragusa di Dalmazia (Dubrovnik),città-Stato e grande potenza commerciale in epoca medievale e moderna, capace di affrontare per secoli l’urto della potente Repubblica di Venezia e la pressione dell’Impero ottomano.

Sono questi i pilastri di un itinerario che, in occasione della Pasqua, porta a conoscere luoghi di culto, simboli e preghiere in cui fedepolitica evicende storiche di amicizia e inimicizia si intrecciano in modo inestricabile. Il santuario di Medjugorje, la tekija derviscia di Blagaj, la necropoli bogomila di Radimlje, … ma anche la cittadina di Počitelj – tutelata dall’Unesco per la sua architettura ottomana – o i centri urbani di Knin e Trebinje, pesantemente segnati dal conflitto 1991-1995, permettono un tuffo in un passato e in un presente densi di emozioni,spiritualità e conoscenza.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Venerdì 29 marzo 2013: MESTRE – KNIN – SINJ

Ritrovo presso stazione FF.SS. di Mestre alle ore 07.00 e partenza in pullman riservato. Arrivo a Senj (Segna), via Trieste-Rijeka (Fiume). Pranzo libero. Proseguimento per Knin e visita alla fortezza cittadina. Arrivo a Sinj, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Sabato 30 marzo 2013: SINJ – MOSTAR

Prima colazione in hotel. Succesiva partenza per Medjugorje e visita del santuario.

Pranzo libero e proseguimento verso Mostar. Lungo il tragitto sosta a Pocitelj per la visita al centro storico turco ottomano, a Zitomislici per la visita alla chiesa ortodossa e a Blagaj per la visita della famosa Tekija derviscia.

All’arrivo a Mostar sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Domenica 31 marzo 2013: MOSTAR – TREBINJE

Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata del centro storico di Mostar con ingresso nella più moschea di Mehmet Pascia, la più vecchia della città. Pranzo libero a Mostar.

Nel pomeriggio trasferimento verso Trebinje con sosta a Radimlje per la visita alla necropoli bogomila.

All’arrivo a Trebinje sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Lunedì 1 aprile 2013: TREBINJE – DUBROVNIK (RAGUSA) – MAKARSKA

Prima colazione in hotel. Partenza per Dubrovnik e visita guidata del suo centro storico, patrimonio storico dell’umanità tutelato dall’UNESCO.

Pranzo libero in città. Nel pomeriggio proseguimento verso Makarska e all’arrivo sistemazione in hotel, cena e  pernottamento.

Martedì 2 aprile 2013: MAKARSKA – MESTRE

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione Italia via Senj-Rijeka-Trieste, con sosta a Smiljan per visita alla casa museo dello scienziato di fama mondiale Nikola Tesla.

Pranzo e cena liberi lungo il tragitto ed arrivo a Mestre stazione FF.SS. previsto entro le ore 22.00

Quota di partecipazione : € 485,00 

(supplemento singola 80,00) 

Acconto di euro 200,00 all’atto dell’iscrizione

Saldo di euro 270,00 entro l’8 marzo 2013

Residuo di euro 15,00 da versare direttamente sul pullman alla partenza.

LA QUOTA COMPRENDETrasferimenti in pullman privato con autista # Accompagnatore/mediatore culturale dall’Italia # Pernottamenti a Sinj, Mostar, Trebinje, Makarska in hotel ***  / Trattamento di mezza pensione (colazione, cena con bevande incluse 1/2 acqua + bibita, birra o ¼ vino, pernottamento)  # Visita guidata di Mostar con ingresso alla moschea di Mehmet Pascia e visita guidata di Dubrovnik #  Assicurazione medico e bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE: pranzi, extra personali, mance, tutti gli ingressi non compresi nella voce „la quota comprende“; euro 15,00 supplementari extra-quota, da versare direttamente in pullman alla partenza del viaggio per i partecipanti non iscritti all’Associazione per l’anno 2013; tutto quanto non previsto dal programma e non incluso nella voce „la quota comprende“.

DOCUMENTI NECESSARI: carta d’identità in corso di validità, non rinovata con timbro

Iscrizioni entro l’8 MARZO 2012 e comunque sino ad esaurimento posti

Numero minimo di partecipanti 15

Se il numero minimo non verrà raggiunto 20 giorni prima della partenza

il viaggio verrà annullato e l’acconto versato interamente restituito

Per informazioni e iscrizioni: info@viaggiareibalcani.net oppure339/1246822


Dubrovnik. Foto di Leonardo Barattin.