25 Aprile 2017

I tesori di Bucovina e Transilvania, agosto 2015

Il ricordo di Gabriella:

“Mi sono iscritta all’ultimo momento, a giochi già chiusi, ma, a partire dalla guida italiana Leonardo Barattin, tutti hanno cercato di aiutarmi a inserirmi e ci sono riusciti, cosa che depone a favore della serietà dell’agenzia. Una visita che dura una settimana presuppone ritmi piuttosto intensi, ma la buona disposizione dei partecipanti, la serietà e la preparazione della guida italiana, Leonardo, e della guida romena, Cristina, hanno creato un clima sereno.== In questo modo la fatica si è sentita molto meno e, comunque, solo alla fine. L’itinerario è stato organizzato bene e nei minimi dettagli, cosa che ha evitato code, attese, inutili perdite di tempo prezioso. Le due guide, motivate, assai preparate e complementari fra loro, hanno dato valore a ogni particolare… persino i sassi parlavano grazie a Leonardo e Cristina. Con un po’ di invidia auguro buon viaggio al prossimo gruppo.”