10 Settembre 2008 | Balcani

Sapori e sensazioni della Bosnia Erzegovina

Sapori e sensazioni della Bosnia Erzegovina

Sei giorni di viaggio nel cuore dell’Europa alla scoperta dell’affascinante miscela di tradizioni e culture frutte dell’incontro tra oriente e occidente nell’unico paese europeo dove , ancora oggi come nel passato, si incontrano , scontrano e convivono i principali culti monoteisti del mondo.

Sapori e sensazioni della Bosnia Erzegovinadal 19 al 24 ottobre

Sei giorni di viaggio nel cuore dell’Europa alla scoperta dell’affascinante miscela di tradizioni e culture frutte dell’incontro tra oriente e occidente nell’unico paese europeo dove , ancora oggi come nel passato, si incontrano , scontrano e convivono i principali culti monoteisti del mondo.

Al di fuori dei percorsi usuali, grazie alla guida esperta dei nostri operatori esploreremo le incredibili bellezze naturali del paese, la storia e le tradizioni dei suoi popoli, i sapori della sua cucina e dei suoi prodotti tipici, le atmosfere uniche delle sue storiche città.

Partendo da Spalato c’inoltreremo nel parco naturale del lago di Blidinje attraversando così l’incantevole paesaggio dell’altopiano centrale fino a giungere a Sarajevo. Esploreremo poi l’Erzegovina lungo il corso del fiume Neretva dove sarà possibile, per chi interessato, cimentarsi in una discesa di rafting. Proseguiremo poi per Mostar da cui faremo base per la visita ai siti storici, archeologici e naturali dei dintorni (la casa dei Sufi a Blagaj, le necropoli montane dell’antica chiesa eretica cristiana dei Bogumili, il borgo turco di Pocitelj).

Infine, per non dimenticare le delizie del palato, durante il viaggio avremo l’opportunità di essere ospiti presso le fattorie di agricoltori e allevatori locali che da alcuni anni lavorano sulla promozione del territorio attraverso l’agricoltura biologica.

Tutto questo attraverso la rete di Viaggiareibalcani, per un turismo alternativo e responsabile, per conoscere e divertirsi rispettando culture, storie e luoghi.

Programma del viaggio

Venerdi 19 settembre: ANCONA – SPALATO
Ritrovo al porto di Ancona ad ore 19 e sistemazione nelle cabine del traghetto che ci porterà a Spalato.
Arrivo previsto ad ore 8 del mattino seguente.

Sabato 20 settembre: SPALATO – SARAJEVO
Colazione nella cittadina croata di Omis e possibilità di fare un tuffo rigenerante nel mare.
Proseguimento attraverso gli altopiani della Bosnia centrale e il Parco Naturale del lago Blidinje
Pranzo presso un rifugio dell’altopiano.
Arrivo a Sarajevo e sistemazione presso le famiglie che aderiscono al progetto di Turismo Responsabile
Pomeriggio e sera liberi a disposizione di partecipanti

Domenica 21 settembre : SARAJEVO – BORACKO JEZERO – MOSTAR
Al mattino visita guidata di Sarajevo
Spostamento presso il lago di Boracko ed incontro con il presidente di Ecoline.
Per chi interessato possibilità di discesa rafting lungo il corso della Neretva.
Cena tipica organizzata dai produttori del biologico di Konijc.
Trasferimento a Mostar e sistemazione presso le famiglie del Turismo Responsabile.

Lunedi 22 settembre: MOSTAR – NEVESINJIE – POCITELJ
Al mattino vista guidata di Mostar
Pranzo presso la famosa Tekjia di Blagaj nelle vicinanze di Mostar.
Spostamento a Nevesinjie e visita alla necropoli Bogumila.
Cena presso i produttori delle cooperative locali di Okus Erzegovina
Spostamento a Pocitelj e sistemazione presso la Casa degli Artisti del piccolo borgo turco.

Martedi 23 settembre: POCITELJ – CASCATE DI KRAVICA – SPALATO
Rilassante giornata nel parco della cascate di Kravica.
Rientro a Spalato ed imbarco sul traghetto che ci porterà in Italia ad ore 21.

Mercoledi 24 settembre: ANCONA
Arrivo al porto di Ancona previsto ad ore 8.

Quota di partecipazione : € 560,00

La quota di partecipazione comprende: Spostamenti in pulmino 9 posti con autista ed accompagnatore # N. 5 pernottamenti con prima colazione # Pranzi e cene indicati nel programma # Visite guidate ed incontri come da programma # Assicurazione medica e bagagli

Documenti necessari: carta d’identità valida per l’espatrio per l’ingresso in Bosnia Erzegovina.

Per contattare il responsabile del viaggio:
Claudio Chiapparini cell. 333 2429483 email istok.interculture@gmail.com

Per informazioni ed iscrizioni : info@viaggiareibalcani.it oppure +39 334 2555116

Iscrizioni entro il 30 agosto 2008 e comunque fino ad esaurimento posti.

Organizzazione tecnica: Agenzia Viaggi ETLI-TN
Corso Rosmini, 82\A 38068 Rovereto (Tn)