7 Novembre 2014 | Bosnia-Erzegovina | turismo sportivo

Scialpinismo in Bosnia-Erzegovina

Scialpinismo in Bosnia-Erzegovina

Dal 17 al 21 novembre prossimi la nostra associazione in collaborazione con il club Scorpio di Zenica organizza una serie di presentazioni di percorsi di sci d’alpinismo in Bosnia-Erzegovina presso alcuni CAI del nord Italia. Il testo di presentazione e tutte le info utili per partecipare alle serate.

I Balcani sono una regione montuosa poco frequentata a due passi dall’Italia, dove le bellezze naturali si mischiano con un crogiolo di etnie, di cultura e di storia. La Bosnia Erzegovina è in particolare un territorio ancora da esplorare, specialmente sci ai piedi. 

Edin Durmo, Massimo Moratti, Umberto Isman, Luca Lietti raccontano con foto e video lo scialpinismo – e non solo – sulle montagne intorno a Sarajevo e Mostar.

Queste le date e i luoghi:

– 17 novembre, ore 21.00 presso la CCIAA di Udine

– 18 novembre, ore 21.00 presso il CAI di Vicenza

– 19 novembre, ore 20.30 presso l’Alpstation Montura di Isera (TN)

– 20 novembre, ore 21.00 presso il CAI di Milano, Scuola di Scialpinismo M.Righini


Una gita a Veliki Vran

 

Edin Durmo

Istruttore di alpinismo ed arrampicata sportiva della Mountaineering Association della Bosnia ed Erzegovina, con un’esperienza più che trentennale sulle montagne della Bosnia ed Erzegovina e del mondo. Dopo il conflitto ha fondato il club Scorpio e si è dedicato a promuovere la Bosnia ed Erzegovina come destinazione per il turismo d’avventura e ad organizzare programmi di trekking, canyoning, scialpinismo e arrampicata. Allo stesso tempo lavora per trasmettere ai giovani bosniaci la passione per la montagna e il rispetto per la natura. Vive tra Zenica, dove ha creato il suo centro sportivo/ambientale, e le montagne della Bosnia.

Massimo Moratti

Presente nei Balcani dal 1996, ha lavorato per numerose missioni internazionali per la protezione dei diritti dell’uomo e in tempi più recenti come corrispondente per l’Osservatorio Balcani. Oltre che occuparsi di questioni politiche e sociali, ha anche contribuito a diffondere la conoscenza dei Balcani come destinazione turistica con il dossier “Balcani Outdoor”. Nel 1996, in partenza per una delle prime missioni, quasi per sbaglio, ha messo in valigia le scarpette da arrampicata e così ha conosciuto Edin Durmo. Dal 2004 collabora attivamente con il Club Scorpio. Vive tra Belgrado e le montagne della Bosnia.

Umberto Isman

Fotografo e giornalista, da oltre vent’anni collabora con le principali testate di viaggio, natura e montagna. I suoi reportage sono stati pubblicati su Airone, Meridiani, Meridiani Montagne, Alp, La Rivista della Montagna, Sci, Skialper e molti altri. Scialpinista di lungo corso ha viaggiato con gli sci in varie parti del globo, tra cui la Penisola balcanica, dove ha realizzato reportage in Bulgaria, Bosnia Erzegovina, Montenegro e Grecia. Nella primavera del 2013 ha esplorato, accompagnato da Edin Durmo e Massimo Moratti, le montagne intorno a Sarajevo e Mostar.

Luca Lietti

Socio fondatore di Viaggiare i Balcani, dal 2004 ha lavorato in Serbia, Bosnia, Kosovo, Albania e Montenegro nello sviluppo locale (agricoltura e turismo), in particolare nelle aree di montagna, per conto della cooperazione decentrata italiana. Per Viaggiare i Balcani cura la Sezione Montagna, impegnandosi nella creazione di itinerari ed escursioni in collaborazione con guide e associazioni locali.

Zehrudin Isakovic

Giornalista ed alpinista, autore di numerosi documentari di montagna. Da marzo 2014 in qualita’ di presidente del Planinarski Savez Bosne i Hercegovine, l’equivalente del Club Alpino della Bosnia ed Erzegovina, si dedica alla promozione delle montagne della Bosnia ed Erzegovina e dell’alpinismo in Bosnia Erzegovina. Alpinista con centinaia di vie al suo attivo, ha partecipato e guidato diverse spedizioni internazionali.

Per info:

luca.lietti@viaggiareibalcani.net 347 4422478