28 Febbraio 2008 | Balcani

Sport e attivita' ricreative

Nella Valle della Neretva potrete dedicarvi a numerose attivita’ di tipo ricreativo, sportivo e culturale.

Scoprirete la ricca e affascinante eredita’ del’Erzegovina, visitando le piu’ belle citta’ della regione e ammirando i siti archeologici e le testimonianze lasciate dai popoli che l’hanno abitata.
Nel vostro viaggio, inoltre, non manchera’ di certo l’avventura, grazie a tutte le possibilita’ ricreative e sportive che la regione offre e alla sua meravigliosa natura ancora incontaminata.

Nella Valle della Neretva potrete dedicarvi a numerose attivita’ di tipo ricreativo, sportivo e culturale.
Scoprirete la ricca e affascinante eredita’ del’Erzegovina, visitando le piu’ belle citta’ della regione e ammirando i siti archeologici e le testimonianze lasciate dai popoli che l’hanno abitata.
Nel vostro viaggio, inoltre, non manchera’ di certo l’avventura, grazie a tutte le possibilita’ ricreative e sportive che la regione offre e alla sua meravigliosa natura ancora incontaminata.

Chi vuole scoprire e assaporare il carattere sportivo e avventuroso della Valle della Neretva, potra’ scegliere tra moltissime opportunita’ e avra’ a disposizione club di grande esperienza. La Bosnia Erzegovina, infatti, ha un’antica e radicata tradizione sportiva e naturalistica e, con la sua natura ancora intatta e le sue bellezze naturali, costituisce il posto ideale per chi ama lo sport.

Gli amanti dello sport estremo possono avventurarsi, in particolar modo durante il periodo estivo, in attivita’ come il rafting, l’arrampicata, il parapendio, le immersioni, il ciclismo alpino, tuffi etc..
Gli appassionati della montagna, invece, possono dedicarsi al trekking e all’alpinismo, e allo sci durante il periodo invernale.

Chi piu’ semplicemente, vorra’ godersi in pieno relax le meraviglie di una natura incontaminata, potra’ dedicarsi all’escursionismo, al biciturismo, al fotosafari, al birdwatching etc.
Per lo sci in inverno e meravigliose passeggiate in estate, vi consigliamo le splendide montagne alpine di Trnovo come Jahorina e Bjelašnica, incantevole scenario delle Olimpiadi invernali del 1984.

Per gli amanti dell’arrampicata, invece, la Val Drešnica offre moltissime possibilita’ anche grazie al lavoro di associazioni come ASPEEKT e SCORPIO che organizzano corsi e competizioni.

I dintorni di Konjic sono perfetti per gli amanti del rafting che possono scegliere tra 12 club differenti.
Infine, per chi ama intrattenersi in attivita’ piu’ rilassanti, consigliamo un fotosafari all’interno del paradisiaco Parco di Hutovo Blato dove, a bordo di un’imbarcazione tipica, potrete immergervi nelle meraviglie della natura e fotografare aironi, martin pescatori, falchi, foglie di loto e moltissimo altro ancora…

Una cosa e’ certa, qualunque sia il modo in cui trascorrerete il vostro tempo nella Valle della Neretva, non ve ne pentirete…!

www.bhtourism.ba
www.hercegovina.ba
www.hutovo-blato.ba
www.scorpio.ba
www.ciklocentar.com

Che cosa vedere

Oltre alle opportunita’ sportive e ricreative, la Valle della Neretva offre ai turisti anche meravigliosi siti di interesse storico, artistico e culturale.

A Konjic, citta’ che sorge in un’area abitata sin da tempi antichissimi (4.000 anni secondo gli studi piu’ recenti), potrete vivere il mistero e il fascino del medioevo ammirando le numerosissime necropoli di stecci, le tipiche pietre tombali dell’antico popolo Bogomila decorate con immagini cristiane e pagane. Dopo aver apprezzato una delle caratteristiche archeologiche piu’ interessanti della BiH, potrete visitare bellissime moschee come la Repovacka, la Teijska, la Varadacka e la Carsijska. Merita una visita anche il Convento dei Francescani, costruito verso la fine del XIX secolo, e il ponte vecchio Stara ƒÜuprija – ponte turco del 1682 – in corso di ristrutturazione.

In Val Drežnica, oltre alle bellezze naturali e paesaggistiche, vale la pena dedicare del tempo per andare a vedere un’incisione sulla roccia di un testo risalente al XIV secolo. La lastra e’ situata su una parete rocciosa vicino al punto in cui la Drezanka confluisce nella Neretva e rappresenta una delle testimonianze scritte piu’ antiche.

Scendendo verso il cuore della Valle, incontrerete la citta’ di Mostar e, camminando per la citta’ vecchia, verrete coinvolti in un’atmosfera dal fascino unico e potrete apprezzare la ricchezza e la diversita’ culturale che la caratterizzano.

La citta’ vecchia – dichiarata dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanita’ – vi incantera’ con il suo magico centro storico in perfetto stile ottomano e il suo ponte a schiena d’asino. Quest’ultimo, completamente distrutto nel 1993 dall esercito di croati-bosniaci, e’ stato completamente ricostruito nel 2004. Da sempre simbolo dell’incontro di due culture, il ponte offre dei meravigliosi scorci sulla verde e selvaggia Neretva e vi condurra’ all’antico bazar, alle numerose moschee (tra le quali spicca la Koski Mehmed-pasha Mosque) e ai laboratori di artigianato che fanno di Mostar un posto dal fascino unico.

A 12 km da Mostar, si trova Blagaj con la spettacolare sorgente del fiume Buna, la più grande in Europa per quantità di acqua alla fonte, e la bellissima Tekija – l’antico Convento dei Dervisci, costruito nel XVI secolo proprio a ridosso della sorgente, dove potrete gustare un caffe’ turco e deliziosi lokum, tipico dolce turco. Blagaj e’ resa unica anche dalla fortezza medioevale Herceg Stjepan, una delle meglio conservate di tutta la regione, da dove potrete ammirare il meraviglioso paesaggio della valle sottostante.

Poco piu’ a sud, distesa sul fianco di una collina, e’ situata la cittadina fortificata di Poćitelj, un vero e proprio gioiello di epoca ottomana, restaurato di recente, che testimonia l’affascinante passato dell’Erzegovina.

Nei pressi della tranquilla cittadina di ƒåapljina, che sorge in un’area abitata sin dai tempi piu’ antichi, meritano di essere visitati i resti di un fortino di epoca romana.

La Valle della Neretva vi conquistera’ con la sua magica atmosfera e la sua ricca eredita’ culturale lasciandovi scoprire un paese dalle mille risorse e facendovi vivere un’esperienza davvero unica ed inaspettata.