5 Giugno 2013 | Balcani

Venerdì 28 giugno.

Venerdì 28 giugno.

Durante la mattinata si discuterà di turismo sostenibile e insostenibile nei Balcani, inquadrandoli in una prospettiva euromediterranea. Nel pomeriggio, presentazione di un progetto europeo sulla salute mentale in Serbia in cui è coinvolta l’Associazione Trentino con i Balcani. A fine giornata, inaugurazione di due mostre fotografiche e proiezione del doc Cinema Komunisto.

 

Programma della giornata

 

Ore 9.30, Castello del Buonconsiglio – Sala Marangonerie        

Turismo Sostenibile e Turismo Insostenibile

Il Turismo può essere una grande opportunità di valorizzazione delle ricchezze materiali e immateriali del territorio. Il suo attraversare i diversi ambiti della vita, della storia e della natura dei luoghi permette alle comunità che li abitano di riscoprire se stesse e di mettere a frutto le proprie unicità e potenzialità nascoste. Ma il Turismo può essere anche ruspa predatrice di suolo, volano di speculazione edilizia, mostro divoratore dell’anima stessa dei territori che attraversa. I Balcani sono un caso paradigmatico di queste due facce della stessa medaglia.


Relatori:

– Luca Dalla Libera, Agenda 21 (leggi l’abstract dell’intervento)

– Dessislava Dimitrova, Slow Food (leggi l’abstract dell’intervento)

– Kirsi Hyvaerinen, Pratto Consulting (leggi l’abstract dell’intervento)

– Dejan Milovac, MANS (leggi l’abstract dell’intervento)

– Paolo Rosso, Centro di Formazione per la Solidarietà Internazionale (leggi l’abstract dell’intervento)

Modera: Davide Sighele, Osservatorio Balcani Caucaso

Leggi l’intervista a Kirsi Hyvaerinen sul progetto Peaks of the Balkans. 

Ore 16.00, Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas – P.zza C. Battisti                     

Salute mentale, la riforma in Serbia e l’esperienza trentina: il benessere del singolo come fondamento per il benessere della cittadinanza 

ll progetto PartTN&RS – frutto della collaborazione tra ATB, l’Azienda Provinciale per i servizi sanitari di Trento, le ONG Caritas Italiana e Caritas Serbia – lavora con istituzioni psichiatriche e politiche serbe per fornire assistenza e formazione nel percorso di riforma del sistema di salute mentale in Serbia. ATB presenta e inaugura la mostra fotografica di Lara Sicher, “Frammenti di ombre spiragli di luce” per riflettere sui diritti del cittadino che soffre di disagio mentale e sul concetto di benessere di una comunità, anche alla luce dell’esperienza Trentina e della situazione attuale in Serbia.

Relatori:

– Claudio Agostini, Responsabile scientifico progetto ParTN&RS

– Maurizio Camin, Associazione Trentino con i Balcani

– Paolo Serra, Psichiatra, consulente Caritas Italiana in Serbia              

Ore 18.00,  Ex Convento Agostiniani – Vicolo S. Marco.                           

Inaugurazione delle mostre fotografiche “Danubio, una grande suggestione europea” e “Trekking di pace tra Kosovo, Montenegro e Albania” 

A cura di Tarcisio Deflorian; Camilla de Maffei; Matteo Carli, Giulio Mari e Alberto Oss Pegorar del progetto Dona(u)van. Evento organizzato in collaborazione con Associazione Viaggiare i Balcani e Sat – Società degli Alpinisti Tridentini. 

Ore 20:30, Ex Convento Agostiniani – Vicolo S. Marco.   

Proiezione documentario Cinema Komunisto.

Introduce Marco Abram, Osservatorio Balcani e Caucaso.

 

Programma: 27 giugno | 28 giugno | 29 giugno