28 Ottobre 2008 | Balcani

Etno villaggio Latkovac

Etno villaggio Latkovac

Il villaggio Latkovac si trova sul territorio del comune di Aleksandrovac, a 220 chilometri da Belgrado, ai piedi dei monti Kopaonik, Goc e Zeljin.

Sanja Knežević – Lo sapevate che nel cuore della Serbia esiste un villaggio che vi porterà nel labirinto magico della storia raccontandovi del suo favoloso passato? Il villaggio in cui la favola vive quotidianamente e nel quale, con un po’ di fortuna, potete incontrare esseri mitici della nostra tradizione… fata Ravijojla, Perun (il dio del tuono), Orej…

L’etno villaggio Latkovac è composto da quattro case, stalla e granaio. Il villaggio è sopravissuto a due guerre mondiali e ha una sua storia, ricca e interessante. Tutte le case sono costruite con fango, paglia e travi di legno. La casa piu’ vecchia ha 200 anni e fino agli inizi del ventesimo secolo era il Tribunale del posto. Gli abitanti del paese erano riconosciuti e famosi vinaioli, agricoltori, artigianali e artisti.

Ora il villaggio è ricostruito e un mese fa ha iniziato la sua nuova – vecchia via. Finora è stato visitato da 3.000 persone (giornalmente), mentre 60 ospiti sono rimasti più giorni (tra i quali 30 dall’estero: Danimarca, Germania, Austria, Francia, Olanda, Israele…)

Ogni fine settembre in Aleksandrovac si organizza Zupska Berba (Raccolta provinciale), una manifestazione tradizionale che celebra la raccolta dell’uva e la fine dei lavori nelle vigne. In questa occasione si organizza un particolare programma nell’etno villaggio Latkovac.

Per più informazioni sul villaggio visitate il sito web www.ethno.co.yu
mentre le foto potete vederle al link
http://www.facebook.com/album.php?aid=5668&l=13984&id=651647635