Memorie

Nei dintorni del Giorno della Memoria 2021

“Una persona viene dimenticata soltanto quando viene dimenticato il suo nome” (Talmud) Giovedì 21 gennaio “Viaggiare i Balcani” è stato presente alla cerimonia di posa di quattro “pietre d’inciampo” a Padova. Le pietre realizzate nel laboratorio dell’artista tedesco Gunter Demnig e collocate in quello che un tempo era il Ghetto ebraico – nel cuore della città -, sono dedicate alla memoria di Celina …

Bosnia-Erzegovina

I tuffatori di Mostar

Il regista Daniele Babbo ha realizzato e presentato al pubblico il documentario “I tuffatori” sulla vita e le giornate degli “Skakači”, letteralmente “Coloro che saltano”. Sono gli orgogliosi custodi di una speciale tradizione mostarina e al tempo stesso fedeli amici del Ponte. Vi proponiamo qui di seguito l’articolo pubblicato il 18 dicembre 2020 a firma …

eventi

Gorizia-Nova Gorica, “Capitale europea della cultura”. Insieme verso il 2025 e oltre …

Venerdì 18 dicembre 2020 Gorizia-Nova Gorica e Chemnitz sono state proclamate “Capitale europea della cultura 2025”. Un nostro piccolo commento. “Lo sappiamo bene: non è tutto semplice e liscio nei rapporti tra Gorizia e Nova Gorica. Città in contrapposizione nel corso di un ‘900 carico di giornate nere (talvolta nerissime), dalla metà degli anni ’60 …

Viaggi della memoria

Le parole di Liliana Segre e i Balcani

di Leonardo Barattin. Articolo apparso su Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa il 12/02/2020 Ad inizio dicembre 2019, commentando la scomparsa di Pietro Terracina – uno degli ultimi sopravvissuti di Auschwitz – Liliana Segre rilasciava al quotidiano La Stampa la seguente dichiarazione: “Perdonerete se sono così pessimista, mi spiace soprattutto per i giovani che mi scrivono …

turismo culturale

Mare Corto: da un arsenale ai super yacht

    Fino al 1889 Teodo (Tivat), affacciato sulle Bocche di Cattaro, sacca d’acqua che nel corso dei millenni ha spinto indietro la linea delle montagne montenegrine, era un villaggio come tanti altri dell’Adriatico orientale. Si viveva di pesca e agricoltura. Le varie epoche, con i loro dominatori, romani, goti, bizantini, slavi, turchi e veneziani, …

turismo culturale

Mare Corto: alla riscoperta del mare comune

  Da qualche mese il giornalista Matteo Tacconi, nostro collaboratore, e il fotografo Ignacio Maria Coccia, dell’Agenzia Contrasto, stanno viaggiando lungo le coste del Mare Adriatico. La loro idea è dare forma a un racconto articolato, che sia il più completo possibile. Un’indagine adriatica, si potrebbe definire, realizzata con testi, foto, audio e video. Diverrà …