4 Gennaio 2019 | Croazia | Istria | Italia | Slovenia | cicloturismo | turismo culturale | turismo enogastronomico | turismo responsabile

WEEKEND IN ISTRIA

WEEKEND IN ISTRIA

3 MINI ITINERARI SLOW

Da maggio a ottobre 2019
LUNGO LE STRADE DEL TARTUFO IN E-BIKE, LA PARENZANA, BICI E BARCA A VELA

LA PARENZANA IN BICICLETTA

DA TRIESTE A PARENZO LUNGO I BINARI DELLA STORIA

Dal 10 al 12 MAGGIO e dal 19 al 21 LUGLIO 2019
POSSIBILE CONCORDARE DATE AD HOC PER GRUPPI PRECOSTITUITI

 

 

A cavallo dei confini tra Italia, Slovenia e Croazia, attraversiamo una regione unica: da Muggia (TS) a Parenzo, seguendo la mitica ciclovia della Parenzanaun tempo tratta ferroviaria. Un itinerario tra collineboschi e antichi borghi all’interno dell’Istria fino a raggiungere il mare. Nel corso del viaggio entriamo in contatto con la comunità locale, che ci ospita e ci trasmette i ricordi di una storia travagliata e i sapori unici di queste terre: una miscela di tradizioni mediterranee e orientali.

 

 

 

PROGRAMMA

 

GIORNO 1 – Venerdì

Il nostro viaggio inizia nel cuore di Muggia – prima città dell’Istria – gustando il caffè nell’animata piazza centrale. Da qui ci dirigiamo in Slovenia, percorrendo la ciclovia verso Capodistria (Koper) e Isola (Izola), antichi borghi d’impronta veneta. Pedalando tra il mare e le colline giungiamo poi nel vivace centro di Portorose (Portorož), dove ascoltiamo la testimonianza di chi ha scelto di rimanere tenacemente nei luoghi segnati dal grande esodo istriano. Nel pomeriggio valichiamo il confine con la Croazia, passando su fondo sterrato e affrontando la salita sul Golfo di Pirano che ci conduce sul Carso dell’Istria interna. Arrivo a Buie, per cena e pernottamento in B&B.

GIORNO 2 – Sabato

Tappa fuori strada, seguendo il percorso dell’ex-ferrovia da Buie (Buje) a Montona (Motovun), tra boschi, gallerie e viadotti. Sostiamo nell’affascinante Grisignana (Grožnjan), intima città degli artisti dal panorama spettacolare. Qui veniamo a contatto con la comunità locale e degustiamo del pregiato olio istriano da un produttore locale. Prendiamo un po’ di ristoro sul più bel terrazzo affacciato sulla valle del fiume Quieto (Mirna) e scendiamo poi nel cuore del Bosco di S.Marco, importantissima risorsa di legname ai tempi della Serenissima. Arriviamo infine ai piedi del colle di Montona per la cena e il pernottamento in B&B/agriturismo.

GIORNO 3 – Domenica

Prima della partenza, visitiamo il borgo medioevale di Montona (Motovun), strategico presidio veneziano dell’Istria interna e quindi ripartiamo in direzione di Visinada (Vižinada). Proseguendo su sterrato pedaliamo nella quiete della natura tra dolci saliscendi, vigneti e campagne. Pausa per ristoro e degustazione libera di prodotti enogastronomici locali e per la visita facoltativa alle grotte di Baredine, ricche di sculture create dal millenario “lavoro” dell’acqua. Ultimi chilometri in bici e arrivo a Parenzo (Poreč), capolinea del trenino della Parenzana. Se il tempo a disposizione lo consente, ci concediamo un tuffo nelle acque azzurre dell’Adriatico o visitiamo la Basilica Eufrasiana per rivivere lo splendore di Bisanzio. Termine del viaggio e rientro in Italia con transfer in serata.

NOTA:Il programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che durante il viaggio, per cause di forza maggiore, in base alle condizioni climatiche, alle regole e alle indicazioni imposte dalle autorità, alle condizioni della circolazione stradale e dei mezzi di trasporto utilizzati, alle regole di accesso imposte dai siti di visita, alle festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle strutture che ospitano il gruppo di viaggiatori.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

6 PARTECIPANTI: 245,00 euro

9 PARTECIPANTI: 218,00 euro

12 PARTECIPANTI: 198,00 euro

Supplemento stanza singola euro 40,00


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: Percorso guidato; Trattamento di mezza pensione e pernottamento in camera doppia con servizi in B&B/agriturismo il venerdì e il sabato; Degustazione d’olio di oliva; Trasporto bagagli; Rientro con mezzo riservato; Assicurazione.


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: Pranzi; Bevande ai pasti; Degustazione di prodotti enogastronomici locali; Ingressi e visite facoltative; Mance; Extra personali e in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella voce“La quota comprende”.

 

ITINERARIO

  • Percorso su strade asfaltate e sterrate: venerdì 53 km; sabato 40 km; domenica 34 km

  • Livello medio, richiede una discreta padronanza della bicicletta

NOTE ORGANIZZATIVE

  • Obbligo di casco

  • Obbligo di carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo

  • Assicurazione annullamento su richiesta

  • Supplemento notte extra venerdì

  • Eventuale noleggio bicicletta: 30 euro

  • Eventuale noleggio Ebike: 80 euro

Iscrizioni sino ad esaurimento posti

Acconti di € 70,00 da versare all’iscrizione. Saldo entro il 12/04/2019 (1° turno) / entro il 28/06/2019 (2° turno)

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI = 6

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI = 12

Se il numero minimo non verrà raggiunto 20 giorni prima della partenza, il viaggio verrà annullato e l’acconto versato interamente restituito

 

PER INFORMAZIONI TECNICHE O RIGUARDANTI IL PERCORSO
info@viaggiareslow.it  oppure +39 347 0394300 (Fabrizio)


PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI
daniele.bilotta@viaggiareibalcani.net oppure +39 327 6888059 / 0464 431507 dalle ore 09.00 alle 18.00
(ETLI-VIB Daniele Bilotta)


Organizzazione Tecnica:
Agenzia Viaggi ETLI-TN, Soc. Coop Rovereto – Corso Rosmini, 82\A 38068 Rovereto (Tn)
N. Reg. A157038 – Compagnia assicurativa: UNIPOL / Num. polizza: 1949 65 50623055



 

ISTRIA IN E-BIKE

PEDALARE LUNGO LE STRADE DEL TARTUFO E DEL MOSCATO

Dal 18 al 19 MAGGIO e dal 12 al 13 OTTOBRE 2019

 

 

Un tour inedito, a cavallo di una comoda E-bike per scoprire gli infiniti paesaggi ed i migliori sapori dell’Istria. Un itinerario slow tra Italia, Slovenia e Croazia, attraversando confini tra mare e colline; abbandonando le rotte turistiche convenzionali per riscoprire, attraverso strade minoriintimi borghi sospesi tra abbandono e recupero; e scoprendo particolarità enogastronomiche, sapori e tradizioni antiche e ricche di contaminazioni.

 

 

PROGRAMMA

 

Sabato

Partendo da Muggia (TS) seguiamo l’itinerario della ciclovia Parenzana, passando in Slovenia tra le cittadine costiere di Capodistria (Koper), Isola (Izola) e Portorose (Portorož). Valichiamo poi il confine con la Croazia nei pressi delle Saline di Sicciole (Sečovlje) e pedaliamo su asfalto e su tratti sterrati tra le colline dell’Istria coperte di boschi, vigneti e uliveti. Pranzo libero. Raggiungiamo infine il suggestivo borgo di Momiano (Momjan), con i resti del castello medievale e le sue pittoresche case in pietra. Qui degustiamo il noto vino moscato, un tempo molto apprezzato sulle tavole imperiali. Cena tipica e pernottamento in agriturismo.

Domenica

Riprendiamo a pedalare sull’altipiano che domina la valle del fiume Quieto, seguendo i dolci profili dei colli dell’Istria nord-occidentale. Andiamo alla scoperta di antichi borghi, lontani dal turismo di massa: Sterna (Šterna), Portole (Oprtalj), Grisignana (Grožnjan) – la città degli artisti -, piccole chiese e frazioni dimenticate dal tempo lungo strade minori e sterrati nel bosco. Pranzo libero e nel pomeriggio sosta e degustazione del pregiato olio istriano direttamente dal produttore. Rientro in paese a Momiano, in tempo per un gustoso assaggio finale di prodotti tipici in konoba, la tipica trattoria istriana. Termine del viaggio e rientro in Italia con transfer.

NOTA:Il programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che durante il viaggio, per cause di forza maggiore, in base alle condizioni climatiche, alle regole e alle indicazioni imposte dalle autorità, alle condizioni della circolazione stradale e dei mezzi di trasporto utilizzati, alle regole di accesso imposte dai siti di visita, alle festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle strutture che ospitano il gruppo di viaggiatori.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

6 PARTECIPANTI: 214,00 euro

8 PARTECIPANTI: 204,00 euro

10 PARTECIPANTI: 198,00 euro

Supplemento stanza singola euro 20,00


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: Percorso guidato; Trattamento di mezza pensione e pernottamento in camera doppia con servizi in agriturismo il sabato; Degustazioni e assaggio di prodotti tipici; Trasporto bagagli; Rientro con mezzo riservato; Assicurazione.


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: Pranzi; Bevande ai pasti; Ingressi e visite facoltative; Mance; Extra personali e in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “La quota comprende”.

 

ITINERARIO

  • Percorso su strade asfaltate 60% e sterrate 40%: sabato 65 km + domenica 55 km

  • Livello medio, richiede una discreta padronanza della bicicletta

NOTE ORGANIZZATIVE

  • Obbligo di casco

  • Obbligo di carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo

  • Assicurazione annullamento su richiesta

  • Supplemento notte extra venerdì

  • Eventuale noleggio Ebike: 50 euro

Iscrizioni sino ad esaurimento posti

Acconti di € 70,00 da versare all’iscrizione. Saldo entro il 29/04/2019 (1° turno) / entro il 23/09/2019 (2° turno)

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI = 6

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI = 10

Se il numero minimo non verrà raggiunto 20 giorni prima della partenza, il viaggio verrà annullato e l’acconto versato interamente restituito

 

PER INFORMAZIONI TECNICHE O RIGUARDANTI IL PERCORSO
info@viaggiareslow.it  oppure +39 347 0394300 (Fabrizio)


PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI
daniele.bilotta@viaggiareibalcani.net oppure +39 327 6888059 / 0464 431507 dalle ore 09.00 alle 18.00
(ETLI-VIB Daniele Bilotta)


Organizzazione Tecnica:
Agenzia Viaggi ETLI-TN, Soc. Coop Rovereto – Corso Rosmini, 82\A 38068 Rovereto (Tn)
N. Reg. A157038 – Compagnia assicurativa: UNIPOL / Num. polizza: 1949 65 50623055



BIKE & SAIL

DA MUGGIA A PIRANO TRA BICI E BARCA A VELA

25-26 MAGGIO 2019

 

 

Un fine settimana alla scoperta della costa slovena, attraversando quello che un tempo era l’invalicabile confine tra Italia e Jugoslavia. Cicloescursione lungo la prima parte del tracciato della Parenzana, la mitica ferrovia a scartamento ridotto dismessa nel 1935, tra cittadine sul mare e stradine saliscendi, pedalando tra campi e vigneti. Rientro in barca a vela lungo la costa istriana, imparando a bordeggiare e a manovrare le vele. Un viaggio nel tempo, alla scoperta di un territorio affascinante, unito da Storia,tradizioni ed enogastronomia. Un weekend Slow tra natura e cultura.

 

 

PROGRAMMA

 

Sabato

Dopo il caffè nell’animata Piazza Marconi di Muggia (TS), pedaliamo lungo gli ultimi chilometri di strada in Italia, per poi sconfinare in Slovenia e percorrere la ciclabile verso Capodistria (Koper). Sosta in Piazza Grande, nel cuore del centro storico, e poi via fino ad Isola (Izola), antico borgo di pescatori dalla forte impronta veneta. Qui, degustazione facoltativa dei vini del litorale. Riprendiamo l’escursione attraversando la valle di Strugnano per raggiungere, dopo il lungo tunnel ferroviario, la cittadina di Portorose (Portorož), località di villeggiatura già ai tempi dell’Impero austro-ungarico. Da qui arriviamo nel pomeriggio a Pirano (Piran), autentica perla dell’Istria slovena, con la bellissima piazza Tartini a due passi dal mare. Visita del centro storico o relax al mare. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

Domenica

Relax al mare o escursione libera lungo la ciclabile fino alle saline di Sicciole (Sečovlje) – le più a nord dell’Adriatico, ancora oggi attive – e al confine con la Croazia. Pranzo libero e rientro a Pirano dove ci attende una crociera in barca a vela nel golfo. Rientro nel pomeriggio a Muggia, costeggiando il litorale sloveno e vivendo l’emozione di sentirsi marinai.

NOTA: Il programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che durante il viaggio, per cause di forza maggiore, in base alle condizioni climatiche, alle regole e alle indicazioni imposte dalle autorità, alle condizioni della circolazione stradale e dei mezzi di trasporto utilizzati, alle regole di accesso imposte dai siti di visita, alle festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle strutture che ospitano il gruppo di viaggiatori.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

6 PARTECIPANTI:245,00 euro

9 PARTECIPANTI: 218,00 euro

12 PARTECIPANTI: 208,00 euro

Supplemento stanza singola euro 20,00

 

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: Percorso guidato il sabato; Trattamento di mezza pensione e pernottamento in camera doppia con servizi in hotel 4* il sabato; Rientro in barca a vela la domenica; Trasporto bagagli; Recupero bici a Pirano; Assicurazione.


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: Pranzi; Bevande a cena; Degustazioni, Tassa di soggiorno (la tassa di soggiorno e registrazione – 3,50€ a persona, in vigore dal 1. gennaio 2019); Ingressi e visite facoltative; Mance; Extra personali e in genere tutto quanto non espressamente indicato nella voce “La quota comprende”.

 

ITINERARIO

  • Percorso su strade asfaltate: sabato 38 km ca. – domenica (libero) 20 km ca.

  • Livello facile-medio

NOTE ORGANIZZATIVE

  • Obbligo di casco

  • Obbligo di carta di identità valida per l’espatrio e senza timbro di rinnovo

  • Assicurazione annullamento su richiesta

  • Supplemento notte extra venerdì

  • Eventuale noleggio bicicletta: 20 euro

  • Eventuale noleggio Ebike: 50 euro

  • Iscrizioni sino ad esaurimento posti

    Acconti di € 70,00 da versare all’iscrizione. Saldo entro il 03/05/2019

    NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI = 6

    NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI = 12

    Se il numero minimo non verrà raggiunto 20 giorni prima della partenza, il viaggio verrà annullato e l’acconto versato interamente restituito

PER INFORMAZIONI TECNICHE O RIGUARDANTI IL PERCORSO
info@viaggiareslow.it  oppure +39 347 0394300 (Fabrizio)


PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI
daniele.bilotta@viaggiareibalcani.net oppure +39 327 6888059 / 0464 431507 dalle ore 09.00 alle 18.00
(ETLI-VIB Daniele Bilotta)


Organizzazione Tecnica:
Agenzia Viaggi ETLI-TN, Soc. Coop Rovereto – Corso Rosmini, 82\A 38068 Rovereto (Tn)
N. Reg. A157038 – Compagnia assicurativa: UNIPOL / Num. polizza: 1949 65 50623055